Novità

pubblicato il 6 novembre 2013

Nuovo Ducati Monster 1200 2014

Disponibile in versione standard da 135 CV o S da 145 CV, ha i Riding Mode, DTC e ABS di serie ed è completamente nuovo!

Nuovo Ducati Monster 1200 2014
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati Monster 1200 e 1200 S 2014 - anteprima 1
  • Ducati Monster 1200 e 1200 S 2014 - anteprima 2
  • Ducati Monster 1200 e 1200 S 2014 - anteprima 3
  • Ducati Monster 1200 e 1200 S 2014 - anteprima 4
  • Ducati Monster 1200 e 1200 S 2014 - anteprima 5
  • Ducati Monster 1200 e 1200 S 2014 - anteprima 6

Ducati si presenta a EICMA 2013 con una serie di novità, ma quella più attesa per il 2014 è sicuramente il nuovo Monster 1200, modello che segna una svolta nella storia della mitica nuda bolognese. Da una parte il Monster ritorna alle origini, essendo la naked di punta di Ducati, e dall’altro diventa invece il Monster più evoluto, più tecnologico e più potente di sempre. Perchè? Perchè arriva il motore bicilindrico Testastretta 11° che si "sdoppia": da 135 o 145 CV. Non manca tutta l’elettronica più recente della casa bolognese: tre Riding Mode, il controllo di trazione Ducati DTC a otto livelli e l’ABS regolabile. La moto è nuova al 100% e sfrutta il propulsore come elemento stressato della ciclistica. Come si vede dalle foto, infatti, il telaio è ridotto ad un traliccio anteriore che supporta il cannotto di sterzo e che si attacca alle testate, realizzato in tubi di grosso diametro. Ma la novità più interessante del "Mostro" è che, sulla carta, è una moto più confortevole di prima, visto che ha un interasse più lungo di ben 60 mm e quindi è anche più abitabile per il passeggero, visto che la sella è più estesa e fanno la comparsa due belle maniglie in lega leggera. Manubrio più alto di 40 mm e più vicino al pilota di ulteriori 40 mm dovrebbero aver reso finalmente il Monster più comodo e sfruttabile. Cura per l’ergonomia grazie anche alla sella regolabile in altezza che può essere abbassata dagli 810 mm standard a 785 mm. Ritorno all’acciaio per il serbatoio da 17,5 litri.

BASE O S?
Due le versioni, Base ed S, che differiscono tra loro molto più che in passato. Sì perché la differente potenza, che passa da 135 a 145 cavalli è solo la punta dell’iceberg. La versione "base" ha forcella Kayaba da 43 mm interamente regolabile e monoammortizzatore Sachs dotato di precarico ed estensione regolabili. Per la versione S, invece, troviamo una forcella Ohlins da 48 mm con steli trattati al TiN all’avantreno, e ammortizzatore sempre Ohlins al retrotreno. Il cinematismo è Cantilever e il monobraccio posteriore è in fusione di lega leggera. Differenze anche per i cerchi: la versione base ha una coppia di ruote dallo stesso disegno delle Panigale, mentre la S ha una coppia di cerchi a tre razze sdoppiate ulteriormente lavorati alle macchine utensili. Ducati ha previsto un diverso allestimento anche per i freni: la versione base ha dischi da 320 mm e pinze Brembo M4-32 mentre il modello S ha dischi da 330 mm con pinze M50. Per entrambe è di serie l’impianto ABS a tre livelli, disinseribile dal pilota.

PREZZI COLORI E DISPONIBILITA'
Il Monster 1200 è disponibile in rosso Ducati con telaio rosso e cerchi neri, mentre, per il Monster 1200 S viene proposta la livrea rosso Ducati con telaio rosso e cerchi nero lucido, oltre a una colorazione bianca con telaio bronzo e cerchi nero lucido. Il nuovo Monster 1200 sarà disponibile presso i concessionari Ducati dai primi mesi 2014, ad un prezzo, chiavi in mano, a partire da 13.490 euro (base) e 15.990 euro (per la versione 1200 S).

Ducati a EICMA 2013: Intervista a Claudio Domenicali - OmniMoto.it

Ducati a EICMA 2013: Intervista a Claudio Domenicali - OmniMoto.it

Autore: Redazione

Tag: Novità , bicilindriche , naked , saloni , 1200 , live , eicma 2013


Listino Ducati Monster 1200 - model year 2014

Monster 1200
Cilindrata
1198.40 cm³
Potenza
99.30 kW / 135.00 CV
Coppia
12.00 kgm / 118.00 Nm
Peso
182.00 kg
Altezza sella
785 mm
Prezzo
13.290,00 €
Vai al Listino »
Top