Novità

pubblicato il 28 ottobre 2013

KTM RC 125, 200 e 390 2014: arrivano a EICMA

Anticipate nelle scorse settimane, ecco le prime foto ufficiali. Le vedremo a EICMA

KTM RC 125, 200 e 390 2014: arrivano a EICMA
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • KTM a EICMA 2013 - anteprima 1
  • KTM a EICMA 2013 - anteprima 2
  • KTM a EICMA 2013 - anteprima 3
  • KTM a EICMA 2013 - anteprima 4
  • KTM a EICMA 2013 - anteprima 5
  • KTM a EICMA 2013 - anteprima 6

La KTM sembra essere il costruttore che più seriamente di tutti ha preso in considerazione il progetto Moto3 come veicolo di diffusione dei propri modelli destinati ai giovanissimi. Sì perché tra tutte le case che si sono affacciate alla Moto3 (e sono poche…) quella austriaca è la prima a proporre sul mercato delle moto supersportive di piccola cilindrata che avvicinino i ragazzi al motociclismo.
La notizia ve la abbiamo già anticipata nelle scorse settimane, e faceva riferimento alle dichiarazioni della Casa di Mattighofen rilasciate in Luglio. Oggi spuntano oltreoceano le foto di tutti e tre i modelli che vedremo, con ogni probabilità, a EICMA 2013.

125 – 200 – 390: A OGNUNO LA SUA
La KTM ha studiato l’operazione con molta cura, e ciò lo dimostra il fatto che le cilindrate previste per questa moto sono ben tre: 125, 200 e 390 cc. Con ogni probabilità la 200 cc sarà la più gettonata sui mercati asiatici, mentre per l’Europa saranno sicuramente le due versioni estreme a meglio rispondere alle esigenze dei mercati nostrano. La 125 è pronta per i sedicenni e la 390 per chi ha già compiuto diciott’anni e vuole una vera supersportiva.
Il design delle moto è lo stesso e si distinguono solo per le colorazioni e KTM ribadisce il suo stile affilato e tagliente che in queste moto sembra essere ancor più estremo che sulle grosse cilindrate. Che a Mattighofen abbiano voluto forzatamente diversificarsi e allontanarsi dal design "apple oriented" che sempre più domina il mondo dell’automotive è oltremodo evidente e non possiamo che essere d’accordo con questa filosofia che prova ad offrire ai giovanissimi qualcosa che faccia li emozionare e li distolga dall’ormai dilagante elettronica di consumo.

I dati tecnici delle moto non sono ancora stati diffusi, ma ritroviamo il bel telaio a traliccio in acciaio della 390 Duke e anche buona parte della ciclistica, fatta di sospensioni WP con forcella a steli rovesciati da 43 mm e freni Bybre (fabbrica indiana di proprietà della Brembo) con impianto ABS su tutti i modelli. Non sono stati dichiarati i dati di potenza ma, se per la 125 i 15 cavalli sono quelli di legge, i 25,8 CV della Duke 200 potrebbero crescere a 28/30 e i 44 CV della Duke 390 potrebbero lievitare a 48, limite superiore affinchè la moto sia guidabile con la patente A2. Restate con noi, prestissimo ulteriori informazioni sulle nuove KTM RC 125, 200 e 390.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • KTM RC 125, 200, 390 2014 - Preview - anteprima 1
  • KTM RC 125, 200, 390 2014 - Preview - anteprima 2
  • KTM RC 125, 200, 390 2014 - Preview - anteprima 3
  • KTM RC 125, 200, 390 2014 - Preview - anteprima 4
  • KTM RC 125, 200, 390 2014 - Preview - anteprima 5
  • KTM RC 125, 200, 390 2014 - Preview - anteprima 6

KTM a EICMA 2013: Intervista a Paolo Fabiano - OmniMoto.it

KTM a EICMA 2013: Intervista a Paolo Fabiano - OmniMoto.it

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Novità , monocilindriche , anticipazioni , moto3 , eicma 2013


Top