Accessori

pubblicato il 24 ottobre 2013

Givi: borse Easy Range a EICMA 2013

L’azienda italiana ci ha fornito una preview di ciò che vedremo in fiera, con tanto di… esclusività

Givi: borse Easy Range a EICMA 2013

Givi si presenta a EICMA 2013 con diverse novità. Oltre alla nuova linea di borse in alluminio, arrivano infatti una gamma di "morbide" formata da tre proposte in linea con le attuali tendenze del mondo moto "on-off". Una borsa da serbatoio specifica per l’enduro, lo zaino Camel Back e la versatile e comoda porta mappa/tablet. Vi è poi un’importante esclusività dell’azienda itaialia: i materiali utilizzati seguono infatti il quadro normativo europeo Reach per la gestione delle sostanze chimiche. Si tratta di una normativa che riguarda la gestione delle sostanze chimiche attraverso un sistema integrato di registrazione, di valutazione, di autorizzazione e di restrizione delle sostanze chimiche. Scopo di tale sistema è il miglioramento della protezione di ambiente e salute, mantenendo la competitività e rafforzando lo spirito di innovazione dell’industria chimica europea. Givi è tra i primi produttori di accessori moto a uniformarsi a questa legislazione.

Tornando al prodotto, "Easy" è il nome della linea di borse morbide entry-level di Givi. Caratterizzata da un ottimo rapporto prezzo/qualità, questa gamma comprende un ampio ventaglio di proposte per scooteristi e motociclisti. L’ampliamento in atto, con anteprima a EICMA 2013, la caratterizza ulteriormente ampliando il suo orientamento anche verso il mondo enduro. La prima si chiama EA110 - Enduro tank bag ed è una borsa da serbatoio espandibile con capacità massima di 25 litri, dotata di base specifica per maxi-enduro turistiche. L’elenco comprende al momento BMW 1200 e 800 GS, Honda Transalp, Yamaha SuperTénéré, le medie cilindrate Suzuki DL 650 (ma anche la 1000) e Kawasaki 650 Versys. Realizzata in materiale Eva rivestito antiscivolo, la base si aggancia comunque a tutte le altre enduro con serbatoio dalle dimensioni simili a quelle dei modelli indicati. La struttura della borsa è invece in Poliestere 600d, con inserti a disegno esagonale sulle ampie tasche laterali esterne. In dotazione, oltre alla base per il fissaggio al serbatoio, anche la copertina antipioggia e la tracolla per il trasporto. Arriverà nei negozi a gennaio 2014 ad un prezzo di 85 euro.

La seconda novità ha il nome di EA111 - Camel back ed è uno zaino compatto e leggero, il cui scopo principale è quello di fornire idratazione in piena sicurezza, senza scendere dalla sella. Al suo interno, infatti, trova posto un serbatoio per liquidi da 2 litri. Questa sacca, completa di boccaglio, è compresa in dotazione e permette un’ottima autonomia "di marcia". Lo zaino è realizzato in Poliestere 600d, con inserti a disegno esagonale sulla tasca frontale. Non manca una comoda tasca con zip per piccoli oggetti. Pensato per essere il più possibile leggero, l’EA111 dispone di cinghia in vita e di spallacci con rete. Disponibile dal prossimo gennaio, ha un prezzo di 45 euro.

Terza ed ultima novità è la EA112 - Map holder, un porta mappa o tablet fino a 10 pollici (la finestra trasparente consente il touch control), universalmente utilizzabile grazie ai magneti estraibili, per il fissaggio ai serbatoi metallici o le quattro cinghie in dotazione per i serbatoi non metallici. La base è antiscivolo, il materiale utilizzato il Poliestere 600d. L’EA112 dispone anche di tasca multiuso e di copertina antipioggia; arriverà a gennaio ad un prezzo di 42 euro

GIVI a EICMA 2013: intervista a Andrea Primi - OmniMoto.it

GIVI a EICMA 2013: intervista a Andrea Primi - OmniMoto.it

Autore: Redazione

Tag: Accessori , enduro , accessori , turismo


Top