Abbigliamento

pubblicato il 16 ottobre 2013

KTM e Gimoto: "nasce" una tuta intera

Attivata una nuova collaborazione tra le due aziende. Il primo “frutto” è una tuta con prezzi a partire da 1.199 euro

KTM e Gimoto: "nasce" una tuta intera

KTM e Gimoto: in comune, la passione per le gare… e non solo. Le due aziende annunciano la loro collaborazione volta alla produzione di tute in pelle su misura e personalizzate per il miglior comfort e sicurezza stradale del motociclista. Non è infatti un segreto che l’azienda italiana produca alcune tra le migliori tute del mercato. L’offerta è arricchita dallo sviluppo di un configuratore online pensato per progettare il design del capo. I clienti della Casa di Mattighofen saranno allora in grado di viaggiare comodi e sicuri, ed allo stesso tempo… molto "fashion", indossondo un capo unico nel suo genere.

Ma vediamo insieme le caratteristiche tecniche di questa nuova proposta. Si tratta di pelle bovina (lo spessore va da 1.2 mm a 1.3 mm) dotata di inserti elasticizzati G-nforcedTM, naturalmente disponibile anche in versione forata. Le protezioni sono omologate CE EN 1621-1 e sono presenti su spalle, gomiti, rotula-stinco e fianchi e su questi ultimi e sui reni troviamo delle protezioni composite. Per quanto riguarda il fit, la tuta è provvista di soffietti elasticizzati su spalle, schiena e ginocchia e di una fodera interna 3DTM con inserti elasticizzati. Naturalmente non manca la possibilità di inserire il paraschiena SAS-TEC (c’è la predisposizione tramite una tasca), e abbiamo la gobba aerodinamica e gli slider (quest’ultimi amovibili). Volendo la tuta può essere realizzata su misura o in pelle di canguro. La fodera è staccabile per essere lavata ed è possibile personalizzare la colorazione. Le taglie vanno dalla 48 alla 58 ed il prezzo è di 1.199 euro per la versione in pelle bovina e 1.399 euro per la versione in pelle di canguro.

Autore: Redazione

Tag: Abbigliamento , abbigliamento , varie , tute


Top