Attualità e Mercato

pubblicato il 15 ottobre 2013

Mercato dell’usato: l’ACI, “un settembre positivo”!

I motocicli segnano un +7,4%. L’usato si conferma un mercato estremamente interessante

Mercato dell’usato: l’ACI, “un settembre positivo”!

In un momento dove il mercato del nuovo fa veramente fatica, l’usato "tiene". Parlando di nuovo, il 2012 ha chiuso con un preoccupante 19,2% in meno, ma venendo all’oggi, all’attuale, settembre 2013 ha visto dopo ben 17 mesi un segnale positivo, con le moto a +8,2%. Ma il mese dei nati sotto il Segno della Vergine ha visto un altro segno positivo, quello dell’usato, che ha registrato un positivissimo +7,4%. Si è passati infatti da 41.684 passaggi del settembre 2012 a 44.762 del mese appena trascorso. I dati fornitici da ACI ci fanno capire, ancora una volta, come l’usato sia ancora attivo ed è facile comprenderne le ragioni: i prezzi sono inferiori rispetto all’acquisto del nuovo e la voglia di cambiare il proprio mezzo rimane alta da parte degli italiani, che solo così possono permettersi di "cambiare guida". Ma per dovere di cronaca, segnaliamo che il mercato dell’usato torna nel segno positivo anche per le quattro ruote, che hanno fatto registrare un +6,3% di passaggi di proprietà in più. Dati positivi dopo un periodo di magra, visto che fino ad oggi l’ACI aveva registrato una crescita dello 0,9% per le autovetture ed una diminuzione del 3,8% per i motocicli.

I dati sono riportati nell’ultimo bollettino mensile "Auto-Trend", l’analisi statistica dell’Automobile Club d’Italia sui dati del PRA, consultabile sul sito www.aci.it che ha analizzato anche le radiazioni. Sempre in merito al mese di settembre, il settore ha fatto registrare il segno positivo per le sole auto (+1%), mentre le due ruote si registra un -7,8%. Analizzando invece i dati da gennaio a oggi (parliamo sempre del settore delle radiazioni) ha fatto rilevare un aumento dell’1,1% per le autovetture e dell’8,8% per i motocicli.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , varie , mercato , usato


Top