Attualità e Mercato

pubblicato il 7 ottobre 2013

Ducati inaugura il nuovo Store di Roma con Andrea Dovizioso

Grande festa con i vertici Ducati e tanti vip per l’apertura della prima concessionaria di proprietà Ducati

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Inaugurazione Ducati Roma - Ottobre 2013  - anteprima 1
  • Inaugurazione Ducati Roma - Ottobre 2013  - anteprima 2
  • Inaugurazione Ducati Roma - Ottobre 2013  - anteprima 3
  • Inaugurazione Ducati Roma - Ottobre 2013  - anteprima 4

Lo scorso venerdì 4 ottobre a Roma, Ducati ha inaugurato la nuova concessionaria capitolina, con una grande festa alla quale sono accorsi i vertici aziendali, piloti, tanti vip e molti esponenti del mondo motoristico romano. Per la casa bolognese, l’apertura del nuovo Store di Roma è importantissima non solo perché la capitale risultava sguarnita di un flagship store Ducati fin dalla chiusura della ditta Romanelli, ma anche per il valore che questa concessionaria assume. Sì perché quello in via del Foro Italico 501, è il primo punto vendita al 100% di proprietà Ducati (se si esclude quello di fronte alla fabbrica a Borgo Panigale). Una scelta importante e impegnativa per la casa bolognese, che si impegna in prima persona su una piazza importantissima e complessa come quella romana.

DOVIZIOSO TAGLIA IL NASTRO
La cerimonia di inaugurazione si è svolta in forma privata, con la presenza dei soli giornalisti e dei vertici Ducati, per evitare che la ressa rendesse il tutto troppo confusionario. A fare da spokesman è stato un emozionato Ruffino del Parco, che di Ducati Roma è il Direttore Generale (Del Parco proviene dalla analoga posizione ricoperta in passato presso BMW Motorrad Roma – N.d.R.), e che ha introdotto agli astanti Claudio Domenicali, Amministratore Delegato di Ducati: "Ducati è ambasciatrice del Made in Italy nel mondo e con l’apertura di nuovi stabilimenti in Tailandia e Brasile ha avviato il proprio processo di internazionalizzazione. Le nostre radici rimangono però ben salde in Italia: e il rafforzamento della nostra presenza sul territorio è un elemento imprescindibile della nostra strategia. Con l’apertura di Ducati Roma - ha commentato Domenicali - consolidiamo il nostro impegno nei confronti dei Ducatisti italiani, a cui siamo determinati ad offrire opportunità commerciali e di servizio di sempre crescente qualità."
Dopo la breve introduzione, tutti sul piazzale per il taglio del nastro, eseguito a sorpresa da Andrea Dovizioso apparso dal retro in sella alla sua Desmosedici GP13. Tagliato il nastro, via alla festa per tutti gli invitati con la solita platea di vip romani accorsi a festeggiare l’inaugurazione Ducati. Tra loro i più affezionati al marchio: Rosario Fiorello e Enrico Brignano, ma anche Cristiana Capotondi, Nicolas Vaporidis, Paolo Conticini, Gabriel Garko e Roberta Giarrusso.

1.400 MQ PER I DUCATISTI ROMANI
La concessionaria è già attiva, di fatto, da alcuni mesi, ma il management ha scelto di rimandare la festa di inaugurazione a ottobre per aspettare che tutte le aree fossero operative al 100%. La zona espositiva è ampia e raggiunge i 550 mq ed è del tutto separata dagli uffici e dall’amministrazione. Lo show room è molto luminoso e prevede anche l’esposizione dell’abbigliamento sia tecnico che sportswear, oltre a delle zone relax dove è possibile accomodarsi sui divanetti e leggere una rivista. Nella parte retrostante è stata ricavata un’ampia officina equipaggiata di tutto punto per l’assistenza, con reception separata, ufficio ricambi con magazzino automatizzato e zona dedicata all’usato (anche di altre marche). La concessionaria si prefigge di diventare anche il punto di incontro dei ducatisti romani e del centro Italia nonché un riferimento per i club locali. Davvero una bella struttura, anche se, a nostro avviso, un brand come Ducati poteva ambire a una location in una zona un po’ più in vista della Capitale e meglio collegata con i mezzi pubblici sia con il centro di Roma che con la periferia.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Attualità e Mercato , 1000 , curiosità , lavoro , 800 , 1200


Top