Novità

pubblicato il 7 ottobre 2013

Nuova BMW R 1200 GS Adventure 2014

Ecco in anteprima la nuova Adventure: sospensioni più lunghe, serbatoio in alluminio da 30 litri ed estetica nuova e protettiva. Arriva a EICMA

Nuova BMW R 1200 GS Adventure 2014
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW R 1200 GS Adventure 2014 - anteprima 1
  • BMW R 1200 GS Adventure 2014 - anteprima 2
  • BMW R 1200 GS Adventure 2014 - anteprima 3
  • BMW R 1200 GS Adventure 2014 - anteprima 4
  • BMW R 1200 GS Adventure 2014 - anteprima 5
  • BMW R 1200 GS Adventure 2014 - anteprima 6

Eccola qui la nuova BMW R 1200 GS Adventure, svelata oggi in via ufficiale dopo che a più riprese è apparsa in varie foto spia e nella clamorosa svista della Touratech via Facebook nelle scorse settimane. Come era lecito attendersi, la foto scappata alla Touratech era veritiera e infatti la moto che vediamo ora è esattamente quella che vi mostrammo in passato. In attesa che venga dichiarato il prezzo della nuova R 1200 GS Adventure che verrà mostrata al pubblico a EICMA a novembre, analizziamone le caratteristiche tecniche.

LOOK ADVENTURE PER PROTEGGERE
Iniziamo dall’estetica che segue l’input avviato con la R 1200 GS, fatto di linee più dinamiche e sbilanciate in avanti rispetto al passato. La nuova Adventure è più maschile nei tratti somatici rispetto alla sorella "base" con linee più sviluppate verso l’alto a dare una sensazione di maggior imponenza e prese d’aria più estese a dare maggior aggressività. Tutte le plastiche sono nuove rispetto al modello "base" eccezion fatta per quelle del codino con gli attacchi per le valigie. Come tradizione, poi, compaiono delle protezioni tubolari in acciaio a salvaguardare l’incolumità dei cilindri e del serbatoio. Quest’ultimo costituisce una novità interessante, perché, oltre alla consueta crescita volumetrica (si passa da 20 a 30 litri), cambia il materiale che è ora alluminio anziché nylon. La protettività a bordo aumenta, grazie al nuovo parabrezza più ampio e ai deflettori inferiori che sono più grossi rispetto al modello base e ai paramani di serie. Con il nuovo serbatoio è stato realizzato un piccolo scomparto accanto al bocchettone di riempimento, utile a conservare un telefonino o piccoli oggetti. Completa la livrea la consueta sella più alta (va da 890 a 910 mm), realizzata in due colori, e regolabile non solo in altezza ma anche in inclinazione. BMW dichiara che la sella è più stretta nella parte anteriore rispetto alla precedente, per aiutare a toccar terra anche chi non è altissimo. Tre i colori: Olive Pastello, Alpinewhite Pastello e Racingblue metallizzato opaco.

TECNICA: SOSPENSIONI LUNGHE E CERCHI A RAGGI
La dotazione tecnica della nuova R 1200 GS Adventure ricalca quella della versione 2014 della GS, quindi con ABS e ASC di serie e con riding mode Road e Rain di serie. Allo stesso modo con l’optional della "Modalità di guida Pro" sono disponibili i tre riding mode aggiuntivi che abilitano le opzioni "Dynamic, Enduro e Enduro Pro".
Le differenze tecniche tra la R 1200 GS Adventure e la versione base riguardano la maggior escursione delle sospensioni, che passa da 190 a 210 mm all’anteriore e da 200 a 220 mm al posteriore e una diversa configurazione del braccio longitudinale del telelever. Telaio e sospensioni sono ora verniciati in nero anziché in grigio e oro e sono stati leggermente allungati i cavalletti per compensare la maggior altezza da terra. Piccoli cambiamenti anche per il motore che, vista la vocazione più turistica, riceve una massa volanica superiore di circa 950 grammi e uno smorzatore di vibrazioni supplementare montato tra l’uscita del cambio e l’albero cardanico per conferire alla moto un’erogazione più dolce e regolare.

Sparisce anche il portapacchi posteriore in materiale plastico, sostituito da un più raffinato elemento in tubi d’acciaio. Oltre a ciò è cambiato il meccanismo di supporto delle valigie in alluminio che ora sfruttano superiormente gli stessi agganci delle valigie in plastica, rendendo il look della moto senza valigie più snello e accattivante. Tutto questo equipaggiamento in più porta con sè un inevitabile aggravio di peso di ben 22 kg, visto che ora l'Adventure pesa 260 kg in ordine di marcia con il serbatoio pieno.
L’appuntamento con la nuova BMW R 1200 GS Adventure è fissato per il prossimo 5 novembre, quando la moto sarà svelata al pubblico.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Novità , bicilindriche , tecnica , turismo , anticipazione , 1200 , eicma 2013


Top