Curiosità

pubblicato il 27 settembre 2013

Inondazione travolge un motociclista in Colorado - VIDEO

Quando il meteo cambia è meglio mettersi al riparo. Questo motociclista prova a superare una zona allagata e finisce per giocarsi la moto

Fortunatamente in Italia le condizioni meteorologiche di solito non sono così variabili come negli Stati Uniti, e quindi il pericolo di imbattersi in una inondazione mentre si è fuori in moto è molto molto remoto. Le previsioni del tempo, poi, aiutano ad evitare di trovarsi in situazioni imbarazzanti e un pizzico di buonsenso in genere aiuta a non prendere rischi inutili.

Chissà cose deve aver pensato, invece, questo motociclista di Boulder in Colorado che ha provato ad affrontare una strada già evidentemente poco praticabile con la sua Suzuki DRZ e finisce per essere travolto dall’ondata di piena. Guardate il video: è incredibile vedere come in meno di due minuti la situazione passi dal brutto al drammatico con il livello dell’acqua che inesorabilmente sale verso il manubrio e il pilota che cerca di portarsi verso qualcosa di sopraelevato per salvare se stesso e l’incolpevole Suzukina. E ci riesce quasi, continuando a stringere il manubrio anche quando il motore si spegne e la corrente si fa davvero forte, strappandogli letteralmente la moto dalle mani. Passata l’onda il biker si salva fermandosi contro un albero, fortunatamente illeso, ma la moto, ormai è andata…
Troppa confidenza? Troppo ottimismo e presunzione di riuscire a cavarsela, o tragicomico errore di valutazione?

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Curiosità , curiosità , fuoristrada , incidenti


Top