Attualità e Mercato

pubblicato il 17 settembre 2013

Collaudatore Ducati coinvolto in un incidente

Alessandro Frabetti, tester di Borgo Panigale, è stato coinvolto in un incidente frontale. Frattura scomposta di femore e polso, sarà operato in giornata

Collaudatore Ducati coinvolto in un incidente

La sfortuna sembra essersi accanita in maniera davvero accesa contro la Ducati, che negli ultimi mesi ha visto coinvolti in infortuni più o meno gravi tanti dei suoi più validi piloti. E la "sfiga" sembra non essersi limitata a colpire i piloti di MotoGP, Superbike e Superstock, ma sembrerebbe aver preso di mira anche le fasce "più basse" dei piloti in rosso. Sì, perché è notizia di poche ore fa che ieri mattina, mentre percorreva la strada che da Pianoro scende verso Sasso Marconi, Alessandro Frabetti collaudatore del reparto R&D di Ducati, si è trovato la strada occupata da una Golf in sorpasso ed è stato colpito frontalmente.
In quel tratto di strada è vietato il sorpasso, quindi le ipotesi propendono per un azzardo da parte dell’automobilista, che sfortunatamente è costato molto caro ad Alessandro.

Rimasto sempre cosciente, Frabetti è stato trasportato in ospedale in eliambulanza con una frattura scomposta al femore destro e il polso sinistro rotto. Molto probabilmente sarà operato già oggi per ridurre la frattura al femore. Alessandro è un collaudatore professionista e un pilota esperto, ma di fronte a un’auto che invade la corsia opposta in un sorpasso azzardato non ha potuto fare nulla. Dalle foto che ha pubblicato un blog di informazione locale, è impossibile riconoscere la moto che Alessandro stava guidando, rimasta completamente distrutta nell’incidente.
Da parte della Redazione di OmniMoto.it un caloroso abbraccio ad Alessandro, che oltre ad essere uno stimato collega è anche un amico.

Foto: Francesco Fabbriani

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Attualità e Mercato , bicilindriche , incidenti


Top