Novità

pubblicato il 3 settembre 2013

Honda SH Mode 125 2014

Arriverà sul mercato a metà settembre 2013 al costo di 2.650 euro e comprende parabrezza e paramani nel prezzo d’acquisto

Honda SH Mode 125 2014

Honda propone per coloro che utilizzano lo scooter in città una nuova versione che va ad ampliare la gamma SH. Si chiama Honda SH Mode 125, ha ovviamente le "ruote alte", sistema frenante ad azione combinata CBS, sistema Start&Stop, un vano sottosella che può tenere un casco integrale e paramani e parabrezza di serie. Il prezzo per mettersi in garage uno scooter che ha fatto e sta facendo la storia? 2.650 euro f.c., con la possibilità di scegliere tre accattivanti varianti cromatiche.

DESIGN
Lo scooter è stato realizzato per mantenere una posizione di guida con il busto eretto. L'altezza del manubrio è di 990 mm e quella della sella è di appena 765 mm, quote che secondo il cotruttore creano una posizione di guida naturale. Non fatevi "ingannare" dal nome, perchè questo SH Mode 125 è completamente diverso nelle sovrastrutture, ora più armoniose e morbide. Queste sono bicolore e leggermente più bombate. La cornice cromata del gruppo ottico anteriore dona eleganza al mezzo, mentre resta il vetro azzurrato sullo scudo anteriore a forma di "V" che include gli indicatori di direzione e le luci di posizione. Il retroscudo è stato realizzato per offrire il massimo dell’abitabilità per le ginocchia ed allo stesso tempo per lasciare il più spazio possibile alla pedana piatta. Il cruscotto ha forme molto ricercate ed include diverse informazioni quali un tachimetro circolare e di grandi dimensioni (circondato dalle spie di servizio, tra cui quella del dispositivo Start&Stop). Sulla destra troviamo invece l'indicatore del livello carburante, mentre contachilometri e orologio sono posizionati in un display LCD centrale dotato di tasti laterali per la visualizzazione delle diverse informazioni. La sella è particolarmente ampia e può ospitare comodamente anche un passeggero. Sotto questa, può essere ospitato un casco integrale nel vano e per accedervi vi è una serratura (basta premere un tasto) che trova spazio nel retro dello scudo anteriore. Vicino a quest’ultimo non manca il classico gancio per assicurare un sacchetto della spesa. Il gruppo ottico posteriore è ampio ed è dotato di modanature laterali cromate. L’equipaggiamento di serie prevede sia il cavalletto laterale che quello centrale, mentre per il masseggero abbiamo dei poggiapiedi ripiegabili e delle maniglie integrate nel portapacchi posteriore. Come già accennato sono tre i colori: Fabulous Pink, Pearl Jasmine White e Poseidon Black Metallic.

MOTORE HONDA eSP
Come l’SH125i, l’SH Mode 125 vanta il motore Honda eSP (enhanced Smart Power), che però in questa versione vede una messa a punto differente per cercare di offrire un’erogazione ancora più lineare. La potenza massima è di 11,4 CV a 8.500 giri/min e la coppia massima è di 12 Nm a 5.000 giri/min per una cilindrata effettiva di 125 cc. Interessanti i dati dichiarati dal costruttore giapponese a livello di consumi: 50 km/l nel ciclo medio WMTC (l’autonomia è prossima ai 275 Km). Questo risultato è stato ottenuto anche grazie al dispositivo Start&Stop (di serie), sistema che spegne il motore dopo tre secondi di sosta per poi riavviarlo appena si ruota la manopola del gas. Ovviamente è sempre un propulsore monocilindrico 4T con distribuzione a 2 valvole con comando monoalbero in testa (SOHC) dotato di bilanciere a rullo. Il radiatore è particolarmente compatto ed è integrato nella parte esterna destra del basamento (utilizza una ventola piccola e leggera ad altissima efficienza). Riprogettata anche la trasmissione finale, dotata di pulegge ottimizzate per ridurre la resistenza all'aria e massimizzare lo scorrimento della cinghia. A dare da "bere" all’SH Mode 125, il sistema ad iniezione PGM-FI. Completamente nuovo, il silenziatore, dotato di una lana di vetro su tutte le superfici interne.

CICLISTICA
Il telaio dell’SH Mode 125 è un tubolare in acciaio con trave dorsale inferiore che si serve di una triangolazione per collegare il telaio principale al sottotelaio posteriore. Il reparto sospensioni vede all’anteriore una forcella telescopica (89 mm di corsa), mentre al posteriore abbiamo una sospensione regolabile su cinque posizione nel precarico molla (75 mm di corsa). Il peso in ordine di marcia (con il pieno di benzina) ferma l’ago della bilancia a 116 Kg. L’angolo di rotazione del manubrio destro e sinistro è pari a 46°, particolare che rende possibili manovre da scooter con la ruota da 14" anziché 16. A proposito di ruote, queste sono in lega leggera a cinque razze sdoppiate con misure da 16" davanti e 14" dietro. I pneumatici hanno misure di 80/90-16 all’anteriore e 100/90-14 al posteiore. L’impianto frenante è di tipo combinato (CBS – Combined Braking System), con disco anteriore da 220 mm e tamburo posteriore da 130 mm.

Honda SH Mode 125 2014

Honda SH Mode 125 2014

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Novità , monocilindriche , scooter , varie , abs , citta , eicma 2013


Listino Honda SH Mode 125 - model year 2013

Cilindrata
125.00 cm³
Potenza
8.40 kW / 11.40 CV
Coppia
1.22 kgm / 12.00 Nm
Peso
116.00 kg
Altezza sella
765 mm
Prezzo
2.675,00 €
Vai al Listino »
Top