Abbigliamento

pubblicato il 3 settembre 2013

Alpinestars Phantom Leather Jacket 2014

La nuova giacca sportiva si propone come un capo interessante, sia dal punto di vista del design che per la sicurezza

Alpinestars Phantom Leather Jacket 2014
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Alpinestars Phantom Leather Jacket 2014 - anteprima 1
  • Alpinestars Phantom Leather Jacket 2014 - anteprima 2
  • Alpinestars Phantom Leather Jacket 2014 - anteprima 3

Per coloro che possiedono una supersportiva o una naked, Alpinestars propone una giacca sportiva dallo stile distintivo che integra innovazioni sviluppate in pista ed il nuovo sistema di protezione Alpinestars per spalle e gomiti. Si chiama Phantom Leather Jacket ed offre individualismo, lusso, stile e robustezza. La struttura è in morbidissima pelle primo fiore da 1,3 mm, dove troviamo dei pannelli traforati ad alta densità anteriori e posteriori, rinforzati con imbottitura per una perfetta calzata. All’interno braccia e vita, vi sono degli estesi pannelli elasticizzati per aumentare la libertà di movimento. Sempre sulle maniche troviamo una struttura tecnica multi-pannello per ridurre l’affaticamento e migliorare le prestazioni anatomiche. Non mancano degli inserti flessibili elasticizzati a soffietto su schiena e gomiti per una vestibilità aderente e confortevole.

MAGGIOR PROTEZIONE
La Phantom Leather Jacket è poi dotata del rivoluzionario sistema di protezione per le spalle con sliders in fibra di carbonio a doppia densità su clavicole e spalle integrati solidamente in una coppa siliconica iniettata e modellata per offrire doti di resistenza all’abrasione, integrità strutturale e protezione dagli impatti insuperabile. Nuova è anche la protezione gomito con sliders in fibra di carbonio a doppia densità su coppa siliconica iniettata e modellata per offrire resistenza all’abrasione, integrità strutturale e protezione dagli impatti. Chiaramente non mancano i protettori staccabili certificati CE su spalle e gomiti, gli ormai classici scomparti pettorali per consentire l’integrazione con le placche Alpinestars Bionic optional ed uno scomparto schiena per inserire il paraschiena certificato CE Bio Armor optional. Su questa giacca arriva poi un nuovo sistema ad automatici montato su Velcro per consentire l’integrazione di diversi paraschiena Alpinestars fra cui il Bionic Race Back Protector certificato CE.

PIU’ COMFORT
Questa giacca è dotata di gobba corta per migliorare ventilazione ed aerodinamica. Il colletto è a profilo basso ed arrotondato, per un maggior comfort con mesh 3D imbottito per un’eccellente traspirabilità. L’intero, staccabile e lavabile, è un multipannello con inserti mesh 3D per migliorare vestibilità e ventilazione e non mancano due tasche esterne con cerniera e tasca interna impermeabile. La regolazione del polsino avviene tramite Velcro e cerniere semi-autobloccanti e lo stesso materiale, coadiuvato da delle regolazioni a doppio anello, è stato utilizzato per regolare il taglio posteriore, allungato. La Phantom Leather Jacket è poi provvista di dettagli catarifrangenti su schiena e braccia. Non manca la cerniera di collegamento interna in vita per consentire l’aggancio a diversi pantaloni sportivi Alpinestars e le linguette cursori rinforzate sulle cerniere.

Autore: Redazione

Tag: Abbigliamento , abbigliamento , protezioni , giacche , sicurezza


Top