Attualità e Mercato

pubblicato il 26 agosto 2013

Autovelox: a 222 Km/h sulla Milano-Meda!

Su 250 verbali, il record spetta ad uno Yamahista. 820 euro di verbale e sospensione della patente per lui da sei mesi ad un anno

Autovelox: a 222 Km/h sulla Milano-Meda!

Durante il mese di agosto, la Polizia Locale di Meda ha effettuato dei controlli sulla Superstrada Milano-Meda. Il risultato degli ultimi tre fine settimana del mese più caldo dell’anno, vedono oltre 250 contravvenzioni, su un tratto di strada dove vige il limite di 80 Km/h. Nulla di nuovo, penserete voi, se non per un motociclista che ha "piazzato" un nuovo record: 222 Km/h!

Il rider ha dunque spinto la sua Yamaha oltre 140 Km/h sopra il limite di velocità, un’azione folle, per se stesso e per gli altri utenti della strada. Per lui le cose si metteranno male, visto che rischia una multa di 820 euro e la sospensione della patente. A decidere su quest’ultima, sarà il Prefetto; da sei mesi ad un anno, questa la sanzione accessoria. Oltre a questo, segnaliamo poi un ciclista indisciplinato: presso Seveso, questo viaggiava in direzione Milano incurante del divieto di circolazione per le bici ed i motocicli di bassa cilindrata. Il ciclista comasco è stato sanzionato ed invitato ad abbandonare la superstrada.

[Fonte: IlGiorno.it]

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , curiosità , varie , autovelox , multe


Top