Sport

pubblicato il 26 agosto 2013

MX2013: Tony Cairoli firma il settimo sigillo

In Inghilterra Cairoli vince e porta a casa il quinto mondiale consecutivo con una gara di anticipo

MX2013: Tony Cairoli firma il settimo sigillo

Tony Cairoli è campione del mondo per la settima volta. Il pilota italiano ha scritto per la quinta volta consecutiva il suo nome nell’albo d’oro del mondiale Motocross MX1. La festa si è consumata in Inghilterra, sulla splendida pista di Matterley Basin, al termine della prima manche. A Cairoli bastava un undicesimo posto di manche per conquistare il titolo, nel caso si fosse imposte Desalle, ma Tony per scacciare qualsiasi dubbio ha vinto la gara.

È scattato secondo alle spalle di Desalle, lo ha studiato e a 14 minuti dalla fine lo ha passato con precisione chirurgica. Da quel momento nessuno è stato in grado di contrastarlo e ha così festeggiato il titolo con una grande vittoria. Tony, mai pago dei successi, ha regalato al team De Carli, alla Ktm e all’Italia un altro mondiale nel cross: "Sono felicissimo per il settimo mondiale. E' stato bellissimo come sempre arrivare al traguardo ed essere festeggiato dal team e da amici e parenti. Ringrazio la KTM, il team De Carli e tutti quelli che mi supportano. Volevo vincere la manche e ci sono riuscito e mi sono divertito. La pista era difficile così prima ho studiato la pista, poi ho agganciato Desalle e l’ho passato...".

Autore: Redazione

Tag: Sport , cross , gare , MX 2013


Top