Test

pubblicato il 21 agosto 2013

Baule MyTech 55 litri per BMW R 1200 GS – Test in viaggio

Abbiamo sfruttato a fondo la capacità del Top Case in alluminio MyTech per le nostre vacanze. Come si monta e come si comporta in viaggio

Baule MyTech 55 litri per BMW R 1200 GS – Test in viaggio
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Baule MyTech 55 litri per BMW R 1200 GS – Test - anteprima 1
  • Baule MyTech 55 litri per BMW R 1200 GS – Test - anteprima 2
  • Baule MyTech 55 litri per BMW R 1200 GS – Test - anteprima 3
  • Baule MyTech 55 litri per BMW R 1200 GS – Test - anteprima 4
  • Baule MyTech 55 litri per BMW R 1200 GS – Test - anteprima 5
  • Baule MyTech 55 litri per BMW R 1200 GS – Test - anteprima 6

Non più tardi di un mese addietro pubblicammo una notizia sulla disponibilità da parte della MyTech, azienda lombarda specializzata in accessoristica moto, del kit completo di moto valigie per la nuova BMW R 1200 GS. Mancavano pochi giorni alla partenza per le ferie estive, che quest’anno avremmo fatto in sella proprio alla ben nota boxer bavarese. La GS che avevamo in prova, però, era equipaggiata delle sole valigie laterali "Vario" che non sarebbero bastate alle esigenze di un viaggio in coppia e così abbiamo chiesto alla MyTech di prestarci un baule per incrementare le capacità di carico della R 1200 GS.

LA PROVA
La scelta è ricaduta sul Top Case 55L, il più grande che la casa lombarda ha in listino (454 euro comprensivo di piastra e minuteria di montaggio), costruito interamente in alluminio, compresi i rinforzi sugli spigoli. La superficie laterale e il fondo sono da 2 mm di spessore, mentre il coperchio è da 1,5 mm per non appesantire troppo la struttura. Le serrature sono due e quindi il coperchio può essere aperto indifferentemente a destra o a sinistra o rimosso del tutto. Molto utile il magnete integrato nelle chiusure che evita l'apertura accidentale del coperchio durante la marcia, qualora la valigia non sia stata chiusa a chiave. La costruzione è molto curata, le saldature sono realizzate al Tig e sono pressoché invisibili e all’interno del baule non ci sono sporgenze di nessun tipo. Sia l’esterno che l’interno sono verniciati a polvere in nero con una tinta molto resistente ai graffi. In particolare è apprezzabile che sia verniciata anche la faccia interna del baule perché in caso vengano stivati oggetti senza proteggerli non si rischia di trovarli macchiati dall’ossido di alluminio come accadrebbe con valigie senza vernice all’interno.
La capacità di carico è davvero notevole, vista la forma regolare del baule e le dimensioni che sono di 52,5 x 38,0 x 30,0 cm. La MyTech mette a disposizione anche una borsa interna tagliata su misura per il proprio baule, ma in sua assenza scoprirete che anche un bel borsone sportivo ci entra comodamente. In caso si necessiti di caricare ulteriore bagaglio, il coperchio prevede quattro attacchi per delle cinghie in acciaio inox, stesso materiale con cui sono realizzate anche le maniglie.
Durante la nostra prova in viaggio abbiamo apprezzato molto la possibilità di stivare due caschi integrali, comodità notevole quando si va al mare e si vuole evitare di portarli in spiaggia. Ottima la tenuta alla pioggia: durante il nostro viaggio abbiamo affrontato dei bei temporali estivi e, all’arrivo, non abbiamo mai trovato una goccia d’acqua nel baule, segno che le guarnizioni sono ben studiate.

IL MONTAGGIO
Il montaggio del Top Case MyTech 55L sulla BMW R 1200 GS 2013 è affare di pochi minuti e il kit comprende tutta la minuteria necessaria all’installazione. Si inizia rimuovendo le quattro viti torx presenti sul portapacchi originale BMW e inserendo nelle cavità i quattro distanziali forniti. Si passa poi ad avvitare le due staffe in dotazione con le viti a brugola, senza serrarle. Sulle staffe si avvita poi la piastra MyTech, bloccandola con i dadi antisvitamento forniti nel kit. Centrate bene la piastra e serrate tutte le viti. A questo punto sarà sufficiente appoggiare il top case e bloccarlo con le quattro viti M10 in dotazione. Qualcuno probabilmente obietterà che il baule non è a sgancio rapido, e ciò è vero, ma è altrettanto vero che sarebbe poco proponibile smontare e trasportare un top case così grande che, una volta caricato, diventa anche pesante.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Test , accessori , test , turismo , viaggi , 1200


Top