Sport

pubblicato il 20 agosto 2013

MotoGP 2014: si torna in Brasile

Firmato l’accordo, si dovrebbe correre a fine 2014 sul circuito di Brasilia

MotoGP 2014: si torna in Brasile

Ezpeleta ci riprova: dopo aver tentato a più riprese di riportare la MotoGP in Sudamerica sul tracciato di Termas de Rio Hondo, oggi è la volta del Brasile. Proprio ieri, infatti, il circuito di Brasilia è stato scenario di una visita degli ufficiali della MotoGP e delle autorità locali, prima che si svolgesse la conferenza stampa di rito. Insieme a Agnelo dos Santos Queiroz Filho, Governatore del distretto federale, il CEO di Dorna Sports Carmelo Ezpeleta ha dichiarato che la MotoGP tornerà in Brasile nella seconda parte della stagione 2014. La proposta delle autorità brasiliane e il promotore locale IMX verrà presentata alla commissione sicurezza durante il prossimo Grand Prix di Silverstone del 1 settembre.

Quello siglato al momento è probabilmente solo un accordo preliminare, visto che la pista di Brasilia deve essere completamente ricostruita e, se la Safety Commission darà parere positivo, i lavori potrebbero iniziare in dicembre per concludersi tra aprile e maggio 2014, in tempo per ottenere l’omologazione della FIM darà la conferma per il GP, che potrebbe disputarsi nella seconda parte della stagione 2014.
Il commento di Carmelo Ezpeleta: "Il Brasile è uno dei mercati motociclistici più importanti del mondo. In sud America la tempistica per la copertura televisiva è ottima, e in più tornare qui è stato uno degli obiettivi di MotoGP da molti anni. Fino ad ora era stato impossibile perché come ben sapete la sicurezza è fondamentale per noi. Credo sia un progetto importante per noi. Attualmente il Brasile è coinvolto in moltissimi progetti come il Campionato del Mondo di calcio e le Olimpiadi, quindi è anche importante per loro, non solo il Governo federale, ma anche per il promotore IMX che è una delle compagnie più importanti in sud America". In attesa di conferme ulteriori ricordiamo che l’ultima gara della MotoGP in Brasile si disputò nel 2004, quando Makoto Tamada vinse quello che allora si chiamava Rio Grand Prix.

Autore: Redazione

Tag: Sport , 1000 , motogp , curiosità , gare


Top