Attualità e Mercato

pubblicato il 31 luglio 2013

Polstrada: controlli sugli Appenini Tosco-Emiliani

246 i motociclisti fermati: 19 le contravvenzioni e 5 motocicli sottoposti a fermo amministrativo per targhe non regolari

Polstrada: controlli sugli Appenini Tosco-Emiliani

Lo scorso settimana, in particolare nella giornata di domenica 28 luglio, la Polstrada ha svolto un’intensa attività di controlli mirati alla prevenzione e al controllo degli eccessi di velocità e alla soppressione di comportamenti errati sulla ss63 che attraversa l’Appennino Tosco-Emiliano, tratto che collega Reggio Emilia con La Spezia, passando per il famoso Passo del Cerreto.

Diversi i punti dove sono intervenuti gli agenti, grazie a segnalazioni ed esposti presentati dagli stessi residenti in zona che lamentano velocità oltre i limiti. Neanche a farlo appòsta, vi è stato un incidente in una delle gallerie (Casaleo). Ad intervenire, la Polizia Stradale di Reggio Emilia in collaborazione con il distaccamento di Castelnovo ne’ Monti, che ha fermato e sottoposto a verifiche tecniche 246 moto tra le zone di Castelnovo ne’ Monti, Busana e Collagna. Dei quasi 250 motociclisti, 135 provenivano da fuori provincia o da altre regioni mentre i 111 erano di Reggio Emilia.

Gli agenti hanno rilevato 19 contravvenzioni al Codice della Strada e ben cinque moto sono state sottoposte a fermo amministrativo per tre mesi. Motivo: targa inclinata di oltre 50 gradi rispetto all’asse stradale. Tra l’altro, uno di questi "furbetti" aveva completamente piegato la targa per renderla illeggibile, cosa che ha fatto pensare agli agenti che questi cinque rider siano partiti già da casa così, per eludere autovelox e altri controlli elettronici. Le altre violazioni rilevate hanno visto eccessi di velocità (3 multe), mancato rispetto della corsia da tenere in marcia (5 multe), pneumatici lisci o usurati (3 multe) e omessa revisione del veicolo (1 verbale). Dalla Polstrada ci fanno sapere che i controlli continueranno nelle prossime settimane.

[Fonte Redacon.it]

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Attualità e Mercato , strada , varie , sicurezza , codice della strada , autovelox


Top