Sport

pubblicato il 24 luglio 2013

WSS: la salma di Andrea Antonelli torna in Italia

Domani, 25 luglio, i funerali presso San Fatucchio, frazione di Castiglione del Lago

WSS: la salma di Andrea Antonelli torna in Italia

Il giovane Andrea Antonelli, che purtroppo ci ha lasciati la scorsa domenica durante la gara del WSS, sta tornando in Italia. Il volo con le sue spoglie, accompagnato dal team manager Denis Sacchetti e proveniente da Mosca, giungerà oggi mercoledì 24 luglio verso le ore 11.00, presso l’aeroporto di Fiumicino (Roma). Ad attendere lo sfortunato pilota ci saranno i genitori ed i familiari. Subito dopo il corteo partirà per l’Umbria.

Per volontà dei genitori, la camera ardente sarà allestita nella chiesa parrocchiale de Le Macchie, la frazione di Castiglione del Lago dove risiedeva Andrea con la famiglia (non quindi, come era stato detto in un primo tempo, presso la Sala consiliare del Palazzo comunale). Andrea è stato battezzato in quella chiesa e la frequentava per praticare la sua fede. La cerimonia funebre si svolgerà invece presso il campo sportivo di San Fatucchio, altra frazione di Castiglione del Lago, adiacente a Le Macchie, con buona probabilità alle 18.00 di giovedì 25 luglio.
Questo è il programma considerato, al momento, definitivo ma ovviamente legato al regolare rientro in Italia della salma del giovane e sfortunato pilota.

Autore: Redazione

Tag: Sport , supersport , varie , personaggi , piloti , personaggi famosi , incidenti


Top