Sport

pubblicato il 15 luglio 2013

Muore Bill Warner mentre cercava l'ennesimo record

E’ accaduto presso la Loring Air Force Base ad una velocità di 458 Km orari su una Suzuki Hayabusa

Muore Bill Warner mentre cercava l'ennesimo record

Agli appassionati di velocità, il nome Bill Warner non sarà certo sconosciuto. Il pilota della Florida, nel 2011 riuscì a stabilire l’impressionante record di 502 Km/h in 2,4 chilometri, velocità tutt’ora imbattuta. Purtroppo nella giornata del 14 luglio 2013 (domenica scorsa N.d.R.), Bill ha perso la vita mentre cercava di raggiungere e superare i 482 Km/h in appena un miglio di pista.

E’ avvenuto durante il Main Event presso la Loring Air Force Base. Le fotocellule avevano "fermato" la velocità della sua Suzuki Hayabusa a 458 Km/h prima che accadesse l’incidente. Bill, dopo l’impatto con l’asfalto, è rimasto cosciente per un’ora e 15 minuti, anche quando è stato trasportato all’ospedale di Caribou; inutili gli interventi dei medici.

Bill Warner aveva 44 anni, ed era un pilota espertissimo in questo genere di cose. La Limestone Police Department e la Maine State Police hanno aperto un’indagine sulla cosa. Non si sa ancora se la caduta sia stata colpa di un guasto tecnico o di un errore umano.

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , pista , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi , incidenti , record


Top