Attualità e Mercato

pubblicato il 20 giugno 2013

Il piazzale della Funivia del Gran Sasso intitolato a Marco Simoncelli

La cerimonia Sabato 22 Giugno alla presenza di Paolo e Rossella Simoncelli, Paolo Sesti e Mattia Pasini

Il piazzale della Funivia del Gran Sasso intitolato a Marco Simoncelli

Il ricordo di Marco Simoncelli, scomparso a Sepang quasi due anni or sono è vivissimo nei pensieri degli appassionati. Nel corso di questi 20 mesi le iniziative in nome del Sic sono state tantissime e abbiamo cercato di dare risalto solo a quelle realmente a sfondo benefico, scartando tutti ciò che poteva avere fini commerciali. E’ per questo che oggi scriviamo dell’iniziativa voluta dal Motoclub Motociclisti Aquilani che è riuscito a ottenere dal comune de L’Aquila l’intitolazione di una piazza al pilota di Coriano. La località prescelta, però, non è una piazza cittadina, bensì il Piazzale della Funivia del Gran Sasso a Fonte Cerreto. Proprio da quel piazzale, oltre che la famosissima Funivia, parte una delle strade più belle della zona, frequentatissima dai motociclisti nei mesi estivi, quella che sale attraverso curve bellissime fino a Campo Imperatore.

La cerimonia è in programma per sabato 22 giugno alle 12.00. Il programma prevede prima l’inaugurazione di una stele dedicata alla memoria di tutti i motociclisti scomparsi sulle strade e, in seguito, l’intitolazione della Piazza a Marco Simoncelli con la scopertura della targa comunale. Folto il parterre di invitati, tra cui i genitori di Marco, , il sindaco de L’Aquila Massimo cialente, il presidente della FMI Paolo Sesti, e il pilota e amico di Marco Mattia Pasini. Il Motoclub Motociclisti Aquilani si è mobilitato per sensibilizzare l’amministrazione comunale aquilana che ha incontrato il favore del Sindaco, che si è attivato per avere una procedura straordinaria per evitare l’iter ufficiale che altrimenti richiederebbe il trascorrere di almeno 10 anni dalla morte per avere il riconoscimento.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Attualità e Mercato , curiosità , personaggi , piloti , simoncelli


Top