Abbigliamento

pubblicato il 19 giugno 2013

Scorpion VX-20 Air Geo e Startrooper

Perchè anche il fuoristradista vuole essere fashion! 399,90 euro per essere alla moda

Scorpion VX-20 Air Geo e Startrooper
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Scorpion VX-20 Air Geo e Startrooper 2013 - anteprima 1
  • Scorpion VX-20 Air Geo e Startrooper 2013 - anteprima 2
  • Scorpion VX-20 Air Geo e Startrooper 2013 - anteprima 3
  • Scorpion VX-20 Air Geo e Startrooper 2013 - anteprima 4
  • Scorpion VX-20 Air Geo e Startrooper 2013 - anteprima 5
  • Scorpion VX-20 Air Geo e Startrooper 2013 - anteprima 6

Scorpion presenta delle versioni molto particolari del suo top di gamma per il fuoristrada, il VX-20 Air. Sin dal suo esordio avvenuto l’anno scorso, questo modello ha visto lanciare, per la prima volta al mondo, il sistema di gonfiaggio denominato Dual Air Fit, evoluzione del già rivoluzionario sistema "Air Fit Concept". Con un look ispirato dal suo fratello minore VX-15 Air, il VX-20 Air rafforza il suo carattere con una parte posteriore ancora più filante ed aggressiva, mentre le due nuove e intriganti grafiche denominate Geo e Startrooper ne esaltano ulteriormente le qualità estetiche ed il carattere sportivo.

Il peso è di appena 1.080 grammi (nella taglia M), grazie alla calotta in fibra Tri-Composita TCT (Thermodynamical Composite Technology, resistente e deformabile al momento dell’impatto). La Air Fit Concept trova qui la legittimazione assoluta e la presenza di un doppio sistema (il già accennato Dual Air Fit) posizionato anche sulla fronte (oltre che sulle guance), tutto per avere una calzata perfetta. A tutto questo si aggiunge il tessuto di rivestimento interno KwikWick2, assorbente e traspirante, un frontino infrangibile e aerodinamico realizzato in Exolon capace di deformarsi in caso di impatto, e l'immancabile presa d’aria posizionata sul mento che può essere facilmente e velocemente smontata per essere ripulita dello sporco accumulatosi.

La calotta interna è in EPS a doppia densità ed il cinturino sottogola è a Doppio "D" con linguetta di sgancio rapido. La gommapiuma interna a tripla densità aumenta il comfort generale mentre l’ottimizzazione della ripartizione delle masse garantisce una calzata perfettamente equilibrata ed un peso "percepito" addirittura inferiore a quello reale.

Per avere il casco utilizzato da Marc Coma, occorrono 399,99 euro. Le grafiche Geo e Startrooper sono disponibili nei seguenti colori: il primo Giallo Neon/MultiColor e Bianco/Nero/MultiColor, ed il secondo Nero/Bianco/Blu, Nero/Bianco, Nero/Bianco/Rosso e Nero/Bianco/Verde.

Autore: Redazione

Tag: Abbigliamento , varie , caschi , sicurezza , fuoristrada


Top