Attualità e Mercato

pubblicato il 13 giugno 2013

Sciopero dei Trasporti venerdì 14 giugno

Incrociano le braccia i lavoratori dell’Unione Sindacati di Base. Venerdì fermi bus, tram e personale aeroportuale

Sciopero dei Trasporti venerdì 14 giugno

Si preannuncia un altro venerdì nero dei trasporti per via dello sciopero indetto dalla USB, l’Unione sindacale di Base, che in una nota ha anticipato orari, modalità e motivazioni dello sciopero. La giornata incriminata è quella di venerdì, in cui incroceranno le braccia per 24 ore i lavoratori di trasporto pubblico locale, naviganti e personale di terra Alitalia, e Sea degli aeroporti di Milano Linate e Malpensa, nonchè quelli della società AdF all'aeroporto di Firenze. Il comunicato dell’Usb riporta tra i motivi, le: "Vertenze con problemi e rivendicazioni diverse trovano un denominatore comune nella lotta contro il degrado complessivo del sistema dei trasporti del nostro Paese, causato dai tagli di bilancio, da piani industriali fallimentari, da privatizzazioni disastrose, dalla cronica mancanza di una politica nazionale del comparto. L’Usb rivendica una politica di trasporti che garantisca il mantenimento e il rilancio del carattere pubblico delle compagnie e società; la compatibilità sociale e ambientale come servizio essenziale al Paese; la sicurezza dei mezzi per chi viaggia e chi lavora; l'efficienza e l'intermodalità per offrire nuove opportunità agli utenti e buona e sana occupazione per i lavoratori".

I DISAGI CITTA’ PER CITTA’
ROMA
I trasporti di Atac e Tpl saranno garantiti da inizio servizio fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Inoltre, nella notte tra giovedì 13 e venerdì 14 giugno non saranno garantite le corse delle linee notturne da N1 a N27. A Roma incroceranno le braccia anche i lavoratori della ferrovia Roma-Giardinetti. Previste anche in questo caso le fasce di garanzia.

MILANO
Anche la società dei Trasporti milanesi Atm garantisce fasce di rispetto da inizio servizio alle 8.45 e dalle 15 e alle 18.

TORINO
Fasce orarie garantite per il servizio urbano e suburbano GTT: dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15. Autolinee extraurbane garantite da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30.

BOLOGNA
Il personale dei servizi automobilistici e filoviari TPER di di Bologna e Ferrara saranno in sciopero dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio.

NAPOLI
Anche a Napoli fasce orarie di rispetto garantite, dalle 5.30 alle 8.30 (ultima partenza ore 8.00) e dalle 17.00 alle 20.00 (ultima partenza ore 19.30) .

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Attualità e Mercato , curiosità , sciopero , editoriale , trasporti , citta


Top