Sport

pubblicato il 10 giugno 2013

MX 2013: Ernee, Cairoli vince sull’idolo di casa, Paulin

Gara 1 va al francese, ma il siciliano ribalta il risultato in Gara 2 e porta a casa il risultato!

MX 2013: Ernee, Cairoli vince sull’idolo di casa, Paulin
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MX 2013: Ernee - anteprima 1
  • MX 2013: Ernee - anteprima 2
  • MX 2013: Ernee - anteprima 3
  • MX 2013: Ernee - anteprima 4
  • MX 2013: Ernee - anteprima 5
  • MX 2013: Ernee - anteprima 6

Anche se Gautier Paulin era riuscito ad avere la meglio su Tony Cairoli nella prima manche, il siciliano ha conquistato la sua 59esima vittoria nel Mondiale Motocross MX 2013 in occasione del GP di Francia. In entrambe le gare disputate ad Ernee, il pilota della KTM ha preso il comando delle operazioni fin dalla partenza, solo che nella prima ha commesso una piccola sbavatura della quale è stato bravo a trarre profitto il rivale della Kawasaki. Nella seconda invece ha fatto tutto al meglio ed ha comandato la corsa per l'intera distanza, rifilando oltre 10" alla Suzuki di Clement Desalle. Dunque, con un bottino di 47 punti si è guadagnato il gradino più alto del podio della classe regina, la MX1.

Dopo l'ottima prestazione di gara 1, Paulin invece è stato sfortunato alla partenza della seconda gara: alla prima curva si è creata una maxicarambola, che non lo ha coinvolto direttamente, ma che lo ha costretto a prendere l'esterno, facendogli perdere parecchie posizioni. Il francese ha poi recuperato fino alla quarta posizione, ma in questo modo gli è sfuggita la possibilità di lottare fino alla fine per la vittoria nella gara di casa e anche in campionato i punti da recuperare sul "Tonino Nazionale" sono diventati 56. Sul terzo gradino del podio è salito il belga Desalle, che ha risolto i problemi incontrati con l'assetto della sua Suzuki nelle qualifiche di sabato ed è stato molto concreto, portando a casa un terzo ed un secondo posto. Alle sue spalle Tommy Searle ha sfoderato una delle migliori performance stagionali, conquistando un buon quarto posto con la sua Kawasaki, frutto di un settimo e di un terzo posto. La top five poi si completa con Jeremy Van Horebeek, mai tanto in alto fino ad ora in questa stagione.

Da segnalare anche il piazzamento nella top ten di Davide Guarneri, ottavo, mentre David Philippaerts ne è rimasto fuori, cogliendo un buon sesto posto in gara 1, ma ritirandosi nell'incidente del via nella seconda.

MONDIALE CROSS MX1, Ernee, 09/06/2013
Classifica gara 1

1. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), 39'21"019
2. Antonio Cairoli (ITA, KTM), +1"453
3. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +23"523
4. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), +43"389
5. Ken de Dycker (BEL, KTM), +49"635
6. David Philippaerts (ITA, Honda), +50"808
7. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), +53"198
8. Maximilian Nagl (GER, Honda), +55"094
9. Davide Guarneri (ITA, KTM), +1'10"101
10. Rui Goncalves (POR, KTM), +1'12"061

MONDIALE CROSS MX1, Ernee, 09/06/2013
Classifica gara 2

1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 39'28"802
2. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +10"539
3. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), +11"974
4. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), +21"491
5. Ken de Dycker (BEL, KTM), +26"433
6. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), +32"766
7. Xavier Boog (FRA, KTM), +44"837
8. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), +53"614
9. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), +1'03"414
10. Davide Guarneri (ITA, KTM), +1'21"781

MONDIALE CROSS MX1, Ernee, 09/06/2013
Classifica finale Gp di Francia

1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 47 punti
2. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), 43 p.
3. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 42 p.
4. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 34 p.
5. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), 33 p.
6. Ken de Dycker (BEL, KTM), 32 p.
7. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), 23 p.
8. Davide Guarneri (ITA, KTM), 23 p.
9. Xavier Boog (FRA, KTM), 21 p.
10. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), 21 p.

La classifica del Mondiale Piloti: 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 377 punti; 2. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), 321 p.; 3. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 309 p.; 4. Ken de Dycker (BEL, KTM), 277 p.; 5. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), 243 p.; 6. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 239 p.; 7. Maximilian Nagl (GER, Honda), 190 p.; 8. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), 171 p.; 9. Rui Goncalves (POR, KTM), 168 p.; 10. David Philippaerts (ITA, Honda), 145 p.

La classifica del Mondiale Costruttori: 1. KTM, 382 punti; 2. Kawasaki, 323 p.; 3. Suzuki, 321 p.; 4. Honda, 252 p.; 5. Yamaha, 133 p.; 6. TM, 120 p.;

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , pista , cross , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , MX 2013


Top