Sport

pubblicato il 6 giugno 2013

Max Biaggi al Mugello sulla Ducati MotoGP

Occhi puntati sul Mugello: oggi e domani il corsaro torna in sella a una MotoGP

Max Biaggi al Mugello sulla Ducati MotoGP

In questi giorni non si parla d’altro: Max Biaggi, il pluricampione del Mondo romano in sella alla Ducati Desmosedici MotoGP sulla pista più bella e famosa d’Italia. Tutti gli occhi sono puntati sul tracciato toscano che oggi (meteo permettendo) ospiterà un test privato della Ducati con un ospite d’eccezione. Sì perché mentre tutti si aspettavano che il tanto annunciato ritorno in sella del Corsaro sarebbe avvenuto in compagnia della "sofferente" Ducati Panigale Superbike, mentre a quanto pare gli interessi del campione e della Ducati erano altri.

Sì perché la moto che Max sta provando al Mugello oggi è la Desmosedici GP13 di Ben Spies, moto attualmente ancora libera visto il Texano non è ancora pronto per tornare in sella. Il test, dichiara la Pramac Racing, sarà di due giorni, quindi la presenza di Biaggi al Mugello non è assolutamente legata a motivi di immagine, ma è un test vero e proprio. Del resto la moto di Spies era pronta per questi due giorni di prove e l’esperienza del pluricampione del mondo sarà importantissima per fornire alla Ducati informazioni ulteriori sullo sviluppo della moto.
Dalle foto che Max e il Team Pramac hanno da poco postato su Twitter si vede che tutto è pronto per il test: la moto è già "adesivata" e la tuta di Biaggi è pronta. Interessante notare che, a quanto pare, Max ha scelto una tuta nuova senza sponsor, ulteriore conferma che in questi giorni Max farà dei test veri e propri e non una passerella televisiva.
Il Team conferma che sulla moto di Ben Spies al Montmelò tra una settimana salirà il collaudatore Michele Pirro che già ha mostrato nelle scorsa gare di avere molto più talento di quello richiesto a un "semplice" tester. Certo, sarebbe bello pensare che Max Biaggi, dopo due giorni di test, possa decidere di schierarsi in gara in Catalunya… E conoscendo la voglia di vincere di Max, non è da escludere che decida di partecipare sul serio. Vi terremo informati sul procedere dei test al Mugello.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport


Top