Novità

pubblicato il 4 giugno 2013

CRP Energica: il prototipo in pista a Modena

La moto quasi definitiva ha girato all'Autodromo di Modena. In sella il suo progettista, l’ing. Giampiero Testoni

Il lavoro di sviluppo della Energica, la prima superbike elettrica al 100% Italiana procede a grandi passi. Come sabbiamo molto bene, avendo seguito da vicino l’iter di sviluppo della moto, oggi già prenotabile via web, l’Energica di CRP ha tutte le carte in regola per rivaleggiare in prestazioni, tecnologia e design con le più avanzate elettriche statunitensi già in commercio.

La scheda tecnica di Energica si fa via via più definita man mano che procedono i test di sviluppo. La moto è dotata di un motore sincrono PMAC a magneti permanenti con sistema di gestione delle mappe con una potenza di 100Kw raffreddato ad olio e una coppia di 16 Kgm (160Nm). Energica ha un’autonomia di 150 km ad una media di 70 km/h. Le batterie possono essere ricaricate in 3 ore con corrente alternata oppure in meno di 30 minuti all’80% in corrente continua. La batteria ha una capacità di 11,7 Kwh nominali e di 13,2 Kwh quando è tutta carica. L’impianto frenante è Brembo e i pneumatici sono i ben noti Pirelli Diablo Rosso II. Fornitori italiani anche per la componentistica come la Domino per i comandi o la Marzocchi per la forcella. L’ammortizzatore posteriore regolabile, invece, è della Sachs.
L’elettronica si compone di un cruscotto digitale con LCD multifunzione, derivato da quello utilizzato nel campionato mondiale di Moto2 e la fanaleria è a led. Inoltre Energica è dotata di un sistema frenante che permette di recuperare energia utile al funzionamento della moto, conosciuto come frenata rigenerativa, proprio come accade in F1. Un altro dato importantissimo è che l’Energica è già stata equipaggiata di sistema ABS sin dalla prima release, e quindi sarà la prima moto elettrica ad averlo.

L’Energica e la CRP erano presenti nei giorni scorsi alla prima edizione di "Z.ero E.mission V.ehicle & Press ecoRace", la giornata dedicata alla mobilità sostenibile organizzata da Autodromo di Modena in collaborazione con Renault Italia e l’occasione è stata propizia per far girare in pista il prototipo perfettamente funzionante, insieme alla sua progenitrice, la eCRP 1.4 da competizione che OmniMoto.it ha provato nel 2012 al primo Trofeo Energica. PEr l'energica un tester d'eccezione, il suo "innamoratissimo papà", l'ing. Giampiero Testoni.

[Foto: Gianni Mazzotta]

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Novità , pista , curiosità , tecnologia , autodromi , moto elettriche


Top