Itinerari

pubblicato il 28 maggio 2013

Yamaha XT 500: 15° raduno del mito

Dal 21 al 23 giugno 2013 in provincia di Lucca, presso la tenuta de Il Ciocco. Sten Lundin sarà l’ospite d’onore

Yamaha XT 500: 15° raduno del mito
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha XT 500 - anteprima 1
  • Yamaha XT 500 - anteprima 2
  • Yamaha XT 500 - anteprima 3
  • Yamaha XT 500 - anteprima 4
  • Yamaha XT 500 - anteprima 5
  • Yamaha XT 500 - anteprima 6

Ricordate la mitica Yamaha XT500? Era il 1976 quando si vide il primo modello (la "C"). XT stava per 4 tempi ("X") e Trail ("T") e la Casa dei Tre Diapason, probabilmente, non sapeva che stava immettendo sul mercato un oggetto che ancora oggi sta facendo la storia del motociclismo. La monocilindrica con distribuzione ad asse a camme in testa vantava una potenza di 32 CV per un peso di appena 142 Kg, e ieri come oggi, era, ed è ancora bellissima! Da allora, fino al 1987, quando Yamaha realizzò l’ultima moto, la XT 500 Anniversary, ne sono state prodotte altre versioni fino a quando un altro mito, la XT 600, la mandò definitivamente in pensione (la XT 550 ebbe meno successo).

Gli appassionati di questa enduro sono tanti in Italia, ed è per questo che si svolgerà in provincia di Lucca, da venerdì 21 a domenica 23 giugno 2013, il 15° Raduno Nazionale XT 500, organizzato dal medesimo Motoclub XT 500, club ufficiale Yamaha. Per l’edizione di quest’anno poi, il raduno (di carattere nazionale) vedrà la partecipazione di un ospite d’onore, Sten Lundin, uno dei padri della Yamaha HL500 nonchè due volte Campione del Mondo di Motocross (nel 1959 e nel 1961).

L’appuntamento sarà presso lo Sport Village, location che trova posizione nel meraviglioso verde della Garfagnana, tra le Alpi Apuane e l'Appennino Tosco-Emiliano. Per chi non conoscesse lo Sport Village, si trova all’interno della splendida tenuta de Il Ciocco, a circa 700 metri di altitudine, dove non mancano percorsi in fuoristrada. Il programma sarà articolato su tutti i tre giorni del raduno e prevede passeggiate turistiche in sella alla propria XT, pranzo e cene negli splendidi paesaggi toscani, oltre al far "amicizia" e conoscersi. Per ulteriori informazione potete cercare qui

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Itinerari , monocilindriche , raduni , turismo , epoca , vintage , viaggi


Top