Curiosità

pubblicato il 17 maggio 2013

25 Ore di Magione 2013: OmniMoto.it c’è

Alla 7° Energy Saving Race, in squadra con i colleghi di Omniauto.it e OmniFurgone.it ci saremo anche noi!

25 Ore di Magione 2013: OmniMoto.it c’è

La 25 Ore di Magione è una competizione promozionale, giunta oggi alla sua settima edizione, votata a premiare chi in auto guida con parsimonia riuscendo a spuntare consumi ridotti. La competizione è diventata negli anni via via più importante fino a coinvolgere le aziende del settore, interessate a promuovere i propri prodotti più "intelligenti" dal punto di vista dei consumi.
L’appuntamento con la 25 Ore di Magione è fissato per sabato 18 e domenica 19 maggio, una gara lunga un giorno equamente suddivisa tra percorsi stradali e in pista. L’obiettivo è concludere la gara con il minor consumo di carburante possibile, alle velocità medie imposte dal regolamento.

SQUADRA MULTIREDAZIONE!
La novità della 25 Ore di Magione 2013 è che… ci saremo anche noi di OmniMoto.it! Sì perché il nostro network ha deciso di partecipare quest’anno con una squadra mista composta dai redattori di OmniAuto.it, OmniFurgone.it e OmniMoto.it. Manca all’appello solo la redazione di OmniCorse.it, che però ci ha suggerito qualche tecnica agonistica da regolaristi.

UN MERCEDES CITAN DA CORSA
Sarete curiosi di sapere con che veicolo parteciperemo vero? Eccovi accontentati: la nostra squadra correrà con un Mercedes Citan 109 CDI. SI tratta di un veicolo multi spazio, alto, largo e comodo per cinque persone con relativi bagagli. Il nostro citan è dotato di pacchetto BlueEFFICIENCY, e nostro compito sarà dimostrare che con una guida attenta e i giusti accorgimenti tecnici si può viaggiare a lungo con pochi litri di gasolio. Il motore è l’ultracollaudato 1.5 turbodiesel di origini Renault (90 CV), per il quale vengono dichiarati consumi nel ciclo combinato di 4,3 l/100 km, ma noi, insieme ai nostri colleghi, puntiamo a fare anche di meglio! Non sarà una sfida facile, perché i nostri avversari disporranno di vetture più compatte, basse e aerodinamiche e quindi dovremo viaggiare con il piede di velluto per riuscire a stare davanti, ma potete star certi che metteremo in atto tutte le strategie giuste per farlo!
Se volete seguire la gara in diretta collegatevi con le pagine Facebook di OmniAuto.it e OmniMoto.it!

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Curiosità , curiosità , gare , autodromi


Top