Sport

pubblicato il 17 maggio 2013

MotoGP 2013 Le Mans: pace tra Lorenzo e Marquez?

La stretta di mano è solo simbolica o i due si sono chiariti? Dite la vostra sulla spallata di Marquez a Jerez

MotoGP 2013 Le Mans: pace tra Lorenzo e Marquez?

Di diatribe tra piloti in pista e fuori ce ne sono state tante nel Motomondiale e continueranno ad esserci in futuro, perché l’agonismo porta giocoforza a far emergere situazioni limite tra persone che di carattere ne hanno da vendere.
Durante la conferenza stampa MotoGP di Le Mans, tenutasi ieri, i due piloti sono stati invitati a ritornare sull’argomento e a darsi la mano di fronte alle macchine fotografiche. La dichiarazione del Campione del Mondo è partita dal viaggio di ritorno da Jerez in cui i piloti si sono trovati vicini in aereo e dovrebbero essersi spiegati: "C’erano almeno 300 persone sull’aereo ed io e Marc ci siamo ritrovati seduti uno accanto all’altro. È stato divertente. Ci siamo stretti la mano. Come ho già detto non ho problemi con lui, voglio solo migliorare la sicurezza del nostro sport. Quando vedi un po’ di spazio, ci provi! Non ho nulla contro Marc. Ma non stiamo utilizzando il sistema di punti, e mi piacerebbe che si utilizzasse. Credo che ci si possa trasformare in piloti più logici… E in più io sono cambiato solo perché nel 2005 sono stato penalizzato".

Lapidaria la risposta di Marquez: "Se lo fai al primo giro o nel mezzo della gara capirei la penalità, ma nell’ultimo… Io credo che ai fans sia piaciuto".
E voi cosa ne pensate? E’ vera pace, o Jorge Lorenzo sta solo aspettando il momento giusto per rendere al rivale pan per focaccia?

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , motogp , curiosità , personaggi , gare , piloti


Top