Accessori

pubblicato il 13 maggio 2013

BMW Motorrad Navigator Adventure

Il navigatore è 100% waterproof e assicura fino a 22 ore di autonomia, oltre ad essere utilizzabile per diverse attività

BMW Motorrad Navigator Adventure
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW Motorrad Navigator Adventure - anteprima 1
  • BMW Motorrad Navigator Adventure - anteprima 2

A distanza di quattro anni dall’innovativo ed apprezzatissimo BMW Navigator IV, tecnologia ancora in vendita e proposta dalla Casa di Monaco, BMW Motorrad presenta il nuovo BMW Motorrad Navigator Adventure. Questo navigatore vanta un software universale e batteria a lunga durata e oltre ha questo ha una caratteristica da non sottovalutare. Il Navigator Adventure è infatti un sistema versatile di navigazione GPS e dunque può essere sfruttato per un gran numero di attività all’aria aperta (ciclismo, trekking, vela...). Ma l’Azienda dell’Elica ha fatto di più, ha realizzato un kit per l’installazione in auto (disponibile come accessorio speciale) che permette di utilizzare il navigatore anche in auto. Quanto alle mappe stradali, le europee sono preinstallate (CityNavigator Europe NT) e l’aggiornamento di queste è gratuito per tutta la vita del dispositivo.

Il touch screen è da 4 pollici e offre l’orientamento flessibile che permette di individuare rapidamente e in maniera esatta la posizione GPS attuale, anche in mezzo a fitte foreste o tra edifici altissimi. Il sistema di doppia batteria con il pacchetto di pile a ioni di litio ricaricabili conferisce al Navigator Adventure un utilizzo senza ricarica che arriva anche a 16 ore. L’utilizzo di pile convenzionali AA aumenta questa durata a 22 ore. La struttura personalizzabile del menu è particolarmente user-friendly. Un profilo di configurazioni per l’utilizzo in moto è impostato di default, ma può essere modificato a seconda delle necessità. Nel menu principale, fino ad un massimo di 16 controlli tra le voci "Destination Entry", "Settings" e "Short Commands" possono essere configurati singolarmente a seconda della frequenza di accesso. La velocità di accesso, possibile senza dover cambiare schermate, offre agli utenti la massima fruibilità. Inoltre, lo scambio automatico tra le modalità diurna e notturna assicura una buona leggibilità in ogni momento.

Il BMW Motorrad Navigator Adventure è dotato di una bussola elettronica a tre assi integrata, con correzione di pendenza e un altimetro barometrico. Sono supportati file GPX per geocaching, i quali vengono trasferiti direttamente al Navigator Adventure. Importanti informazioni su come trovare i geocache, per esempio posizione, fondo e livello di difficoltà, nonché informazioni e descrizioni, possono essere lette direttamente sul display.

Chiaramente il navigatore è dotato di una cassa impermeabile, permette di salvare dati come i "waypoint", i "track" ed i "geocache" nel calendario, in modo da poter riprodurre le attività in un secondo momento. Inoltre, il Navigator Adventure è compatibile con Custom Maps, che consente di generare dati personalizzati delle mappe stesse in base a mappe elettroniche, dati che possono successivamente essere caricati nel sistema di navigazione. Dei supporti MicroSD rendono possibile il caricamento di più dati, come mappe topografiche per il trekking e il ciclismo. Il BMW Motorrad Navigator Adventure viene poi fornito con un supporto di montaggio alla moto. Il dispositivo può essere utilizzato in alternativa al Navigator IV su tutte le moto BMW (gli stessi montaggi specifici possono essere utilizzati in ogni caso) eccetto la nuova R 1200 GS, la K 1600 GT e la K 1600 GTL.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , accessori , varie , turismo


Top