Special e Elaborazioni

pubblicato il 10 maggio 2013

Campagna T-Rex 16S

Il tre ruote canadese con il propulsore a 6 cilindri da 160 CV della BMW K 1600

Campagna T-Rex 16S
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Campagna T-Rex 16S - anteprima 1
  • Campagna T-Rex 16S - anteprima 2
  • Campagna T-Rex 16S - anteprima 3
  • Campagna T-Rex 16S - anteprima 4
  • Campagna T-Rex 16S - anteprima 5
  • Campagna T-Rex 16S - anteprima 6

Avete mai sentito parlare del... Campagna T-Rex 16S? E’ una via di mezzo tra una moto e un'auto, un veicolo dotato di due ruote anteriori ed una posteriore. La produzione della T-Rex avviene in Canada, più precisamente a Montreal, presso una fabbrica di produzione artigianale, dal nome italiano di Campagna, che produce veicoli a tre ruote dal 1995 e che già realizzava una T-Rex con motore 1,4 a 4 cilindri.

MOTORE BMW
La T-Rex 16S è destinata a prestazioni ancora maggiori: viene infatti impiegato il motore BMW 6 cilindri in linea che equipaggia l’ammiraglia della Casa di Monaco, la BMW K 1600 GT (anche il cockpit è lo stesso), capace di erogare 160 CV e 175 Nm di coppia massima e che comprende anche un cambio sequenziale a 6 rapporti, ma qui dotato di retromarcia.

Il telaio è in tubi di acciaio con struttura a vista, abitacolo quasi totalmente scoperto (manca anche il parabrezza) e due sedili sportivi con cinture a tre punti di attacco; la strumentazione e la plancia sono essenziali, anche se la strumentazione con display comprende anche un sistema moderno di infotainment.

FIBRA DI VETRO...
La carrozzeria si riduce ad un frontale aerodinamico, una specie di "pinna" di coda e varie calotte di copertura, ed è realizzata in fibra di vetro: questo consente di ottenere un veicolo che pesa meno di 500 kg, con notevoli prestazioni, come denuncia il dato di accelerazione 0-100 km/h in meno di 5 secondi. La tenuta di strada, oltre che dalla carreggiata anteriore particolarmente generosa, è garantita anche dai particolari cerchi in alluminio (16" davanti, 18" dietro) con pneumatici ad alte prestazioni, mentre non è prevista l'elettronica di sicurezza, come ABS e controllo di trazione. Il prezzo? Meno di 50.000 euro!

Autore: Sergio Chierici

Tag: Special e Elaborazioni , curiosità , varie , trike


Top