Sport

pubblicato il 6 maggio 2013

MX 2013, Agueda: Paulin conquista il GP del Portogallo

Secondo Tony Cairoli che resta primo in classifica. In MX2 continuano i successi di Herlings

MX 2013, Agueda: Paulin conquista il GP del Portogallo
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MX 2013 - Agueda - anteprima 1
  • MX 2013 - Agueda - anteprima 2
  • MX 2013 - Agueda - anteprima 3
  • MX 2013 - Agueda - anteprima 4
  • MX 2013 - Agueda - anteprima 5
  • MX 2013 - Agueda - anteprima 6

Lo scorso week-end si è tenuto il Mondiale MX 2013 presso Agueda, in Portogallo, dove si è registrato un pubblico di 15.000 persone. In MX1 prosegue l'ottimo momento di Gautier Paulin, il pilota della Kawasaki ha infatti centrato la sua seconda vittoria consecutiva, mentre in MX2 Jeffrey Herlings continua a prendere le distanze con l’ennesima vittoria.

MX1
In entrambe le manche il francese si è fatto sorprendere dall'ottimo avvio di Tony Cairoli, ma nella prima è riuscito a scavalcare il pilota italiano dopo poche tornate, mantenendo poi il comando fino alla bandiera a scacchi. Va detto però che in questo caso è stato anche favorito dalla caduta del portacolori della KTM, avvenuta proprio quando sembrava in grado di attaccarlo nel finale: una brutta botta per il "Tonino Nazionale", che fortunatamente se l'è cavata senza un graffio, precipitando però al terzo posto. Nella seconda gara invece non c'è stata mai storia, con Cairoli che si è immediatamente portato davanti, facendo il vuoto alle sue spalle e chiudendo con un margine di poco meno di 4" su Paulin, che comunque con questa piazza d'onore ha totalizzato 47 punti, 2 in più del siciliano, conquistando il gradino più alto del podio e riportandosi a sole 38 lunghezze da lui in campionato.

Sul gradino più basso del podio è salito invece Clement Desalle, bravo a sfruttare l'errore di Cairoli in gara 1, ma poi lui stesso vittima di una brutta caduta nella seconda manche, proprio quando sembrava in grado di attaccare Paulin. Pur essendo molto dolorante al collo e alla schiena, il belga della Suzuki è ripartito, concludendo la gara al quinto posto. Si è fermato ai piedi del podio Ken De Dycker, settimo e terzo nelle due gare di ieri. Questo non vuol dire però che il pilota della KTM non si sia reso autore di una bella prova in gara 1: il suo piazzamento, infatti, è arrivato dopo una grande rimonta, seguita ad una caduta che lo aveva fatto scivolare in coda al gruppo. La top five poi si completa con Tommy Searle, mentre l'italiano David Philippaerts ha chiuso ottavo, stessa posizione che ha occupato in entrambe le manche.

MONDIALE CROSS MX1, Agueda, 05/05/2013
Classifica gara 1 (primi dieci)
1. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), 39'41"179
2. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +20"053
3. Antonio Cairoli (ITA, KTM), +36"700
4. Maximilian Nagl (GER, Honda), +41"427
5. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), +44"140
6. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), +46"236
7. Ken de Dycker (BEL, KTM), +1'19"715
8. David Philippaerts (ITA, Honda), +1'23"112
9. Rui Goncalves (POR, KTM), +1'28"350
10. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), +1'30"680

MONDIALE CROSS MX1, Agueda, 05/05/2013
Classifica gara 2 (primi dieci)
1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 39'56"650
2. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), +3"804
3. Ken de Dycker (BEL, KTM), +8"306
4. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), +8"912
5. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +21"757
6. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), +23"805
7. Maximilian Nagl (GER, Honda), +28"000
8. David Philippaerts (ITA, Honda), +33"464
9. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), +39"969
10. Shaun Simpson (GBR, TM), +51"773

MONDIALE CROSS MX1, Agueda, 05/05/2013
Classifica finale Gp del Portogallo (primi dieci)
1. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), 47 punti
2. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 45 p.
3. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 38 p.
4. Ken de Dycker (BEL, KTM), 34 p.
5. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 33 p.
6. Maximilian Nagl (GER, Honda), 32 p.
7. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), 31 p.
8. David Philippaerts (ITA, Honda), 26 p.
9. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), 23 p.
10. Rui Goncalves (POR, KTM), 22 p.

La classifica del Mondiale Piloti (primi dieci): 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 280 punti; 2. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), 242 p.; 3. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 227 p.; 4. Ken de Dycker (BEL, KTM), 217 p.; 5. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), 183 p.; 6. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 180 p.; 7. Maximilian Nagl (GER, Honda), 132 p.; 8. Rui Goncalves (POR, KTM), 131 p.; 9. David Philippaerts (ITA, Honda), 112 p.; 10. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), 109 p.

MX2
Continua inarrestabile la marcia di Jeffrey Herlings verso il titolo iridato della classe MX2. Anche dopo il round di Agueda, in Portogallo, il pilota della KTM continua a viaggiare a punteggio pieno, avendo vinto ogni singola manche disputata nel 2013. Non hanno fatto eccezione le due gare disputate in occasione del GP del Portogallo, nelle quali si è portato al comando fin dalla partenza, dominando in lungo e in largo: basta pensare che in entrambe ha chiuso con un vantaggio di oltre 1' sui suoi diretti inseguitori, che sono stati prima Jake Nicholls e poi Dean Ferris.

Proprio l'australiano della Yamaha alla fine è salito sul secondo gradino del podio, totalizzando 37 punti forte della piazza d'onore di gara 2 e della sesta piazza della prima manche, che forse avrebbe anche potuto chiudere con un piazzamento migliore se non avesse commesso qualche errore di troppo nel tentativo di inseguire Herlings. Il podio poi si completa con lo spagnolo Jose Butron, terzo in gara 1 e sesto nella seconda con la sua KTM, con Jordi Tixier e Christophe Charlier a completare la top five. Nonostante il secondo posto della prima manche, Nicholls invece non è riuscito ad andare oltre all'ottavo posto finale, giusto due posizioni davanti ad Alessandro Lupino, caduto in gara 1 e ancora molto dolorante nella seconda.

MONDIALE CROSS MX2, Agueda, 05/05/2013
Classifica gara 1 (primi dieci)
1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 39'53"240
2. Jake Nicholls (GBR, KTM), +1'18"848
3. Jose Butron (ESP, KTM), +1'21"605
4. Christophe Charlier (FRA, Yamaha), +1'27"979
5. Dylan Ferrandis (FRA, Kawasaki), +1'30"999
6. Dean Ferris (AUS, Yamaha), +1'35"904
7. Jordi Tixier (FRA, KTM), +1'37"301
8. Mel Pocock (GBR, Yamaha), +1'40"715
9. Max Anstie (GBR, Suzuki), +1'50"274
10. Petar Petrov (BUL, Yamaha), +1 giro

MONDIALE CROSS MX2, Agueda, 05/05/2013
Classifica gara 2 (primi dieci)
1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 40'30"592
2. Dean Ferris (AUS, Yamaha), +1'08"304
3. Jordi Tixier (FRA, KTM), +1'10"100
4. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), +1'13"897
5. Christophe Charlier (FRA, Yamaha), +1'20"092
6. Jose Butron (ESP, KTM), +1'27"409
7. Alessandro Lupino (ITA, Kawasaki), +1'32"973
8. Alexander Tonkov (RUS, Honda), +1 giro
9. Mel Pocock (GBR, Yamaha), +1 giro
10. Elliott Banks-Browne (GBR, KTM), +1 giro

MONDIALE CROSS MX2, Agueda, 05/05/2013
Classifica finale Gp del Portogallo (primi dieci)
1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 50 punti
2. Dean Ferris (AUS, Yamaha), 37 p.
3. Jose Butron (ESP, KTM), 35 p.
4. Jordi Tixier (FRA, KTM), 34 p.
5. Christophe Charlier (FRA, Yamaha), 34 p.
6. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), 26 p.
7. Mel Pocock (GBR, Yamaha), 25 p.
8. Jake Nicholls (GBR, KTM), 25 p.
9. Alexander Tonkov (RUS, Honda), 22 p.
10. Max Anstie (GBR, Suzuki), 22 p.

La classifica del Mondiale Piloti (primi dieci): 1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 300 punti; 2. Jordi Tixier (FRA, KTM), 219 p.; 3. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), 183 p.; 4. Jose Butron (ESP, KTM), 178 p.; 5. Christophe Charlier (FRA, Yamaha), 171 p.; 6. Dean Ferris (AUS, Yamaha), 152 p.; 7. Max Anstie (GBR, Suzuki), 150 p.; 8. Jake Nicholls (GBR, KTM), 129 p.; 9. Alessandro Lupino (ITA, Kawasaki), 123 p.; 10. Mel Pocock (GBR, Yamaha), 112 p.

2013 MXGP PORTUGAL - Agueda - NEWS

2013 MXGP PORTUGAL - Agueda - NEWS

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , pista , cross , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , MX 2013


Top