Attualità e Mercato

pubblicato il 24 aprile 2013

RC: Processo al Tribunale di Lecce per il liquidatore di Allianz S.p.A.

Il liquidatore ha patteggiato la pena con condanna alle spese in favore della Compagnia assicurativa

RC: Processo al Tribunale di Lecce per il liquidatore di Allianz S.p.A.

Nella giornata di ieri abbiamo parlato di frodi assicurative. Il liquidatore di Allianz S.p.a., infatti, ha dovuto rispondere davanti al Tribunale di Lecce. Ammessa la costituzione di parte civile dello "Sportello dei Diritti" nel processo, contro il liquidatore dell’Allianz S.p.a., questo, imputato per truffa ai danni della stessa società assicurativa ha patteggiato la pena. Si tratta di un "passo" importante, visto che gli assicurati danneggiati, sono stati ritenuti per la prima volta in Italia vittime del reato.

Nella fattispecie, il giudice monocratico ha accolto l’atto di costituzione, mentre il liquidatore imputato del reato di truffa ai danni della compagnia Allianz S.p.a., ha patteggiato la pena con condanna alle spese anche in favore dell’associazione stessa difesa dall’avvocato Francesco Toto. Naturalmente anche la compagnia Allianz Spa, individuata come parte offesa dal reato, si è costituita parte civile, difesa dall’avvocato Giuseppe Milli del foro di Lecce. Forse qualcosa... si muove...

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , varie , assicurazione


Top