Attualità e Mercato

pubblicato il 19 aprile 2013

Spy: BMW R1200RT 2014 anche in video

Basta una distrazione di due collaudatori ed ecco una bella anteprima della futura R1200RT

E siamo già a due! La nuova BMW R1200RT, non è ancora nata che già è stata pizzicata due volte durante le fasi di collaudo. La prima risale a quasi un mese fa, quando un gruppo di collaudatori venne fotografato nel sud della Francia in sella a tre prototipi della super tourer bavarese che, presumibilmente, vedremo a Eicma 2013. In quella sede non scrivemmo molto, visto che dalle foto non si poteva capire granchè, ma stavolta a sorprendere due prototipi è stato un blogger tedesco (Anscharius.net) che ha girato un video che svela un bel po’ della moto.

Le dimensioni esteriori sembrano leggermente più abbondanti di prima e i fianchi della carenatura mostrano degli evidenti sfoghi per l’aria calda prima inesistenti. Segno, qualora qualcuno avesse ancora dei dubbi in merito, che la moto ovviamente monterà il nuovo motore della R1200GS.
Salta subito agli occhi il nuovo fanale anteriore, che quasi sicuramente avrà il sistema Adaptive Light Control, già visto sull’ammiraglia K1600GT/GTL, ma è oltremodo evidente come anche la strumentazione sia decisamente affine a quella della sei cilindri bavarese. Dalla sorella maggiore, la nuova RT riprenderà anche l’intelligente alloggiamento per il navigatore satellitare, mentre il manubrio assomiglia a quello attualmente in produzione.
Dalle immagini pubblicate su Youtube si vede bene che, come sempre, BMW spinge forte sul concetto di piattaforma modulare, e infatti anche in questo caso ritroviamo il nuovo forcellone a sinistra già visto sulla GS e anche la parte anteriore del telaio sembra disegnare gli stessi intrecci di tubi della regina delle travel enduro.
Beh, un’immagine vale più di mille parole, quindi gustatevi il video!

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Attualità e Mercato , turismo , anticipazione , 1200


Top