Sport

pubblicato il 16 aprile 2013

Abu Dhabi Desert Challenge 2013

Vittoria di Marc Coma. Lo spagnolo torna in gara e mette dietro Gonçalves e Sunderland

Abu Dhabi Desert Challenge 2013
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Abu Dhabi Desert Challenge 2013 - anteprima 1
  • Abu Dhabi Desert Challenge 2013 - anteprima 2
  • Abu Dhabi Desert Challenge 2013 - anteprima 3
  • Abu Dhabi Desert Challenge 2013 - anteprima 4
  • Abu Dhabi Desert Challenge 2013 - anteprima 5
  • Abu Dhabi Desert Challenge 2013 - anteprima 6

La scorsa settimana, dal 4 all’11 aprile 2013, si è tenuto un rally importantissimo, l’Abu Dhabi Desert Challange 2013, una gara valida per l’apertura FIM Cross Country Rally World Championship 2013, ma anche come secondo appuntamento per FIA Cross Country Rally World Cup.

A vincere, Marc Coma, che dopo aver salato la Dakar 2013 per problemi fisici ha dimostrato di essere tornato più che in forma! L’ufficiale KTM è stato poi favorito da un errore commesso dal terzo classificato, l’ingelse della Honda, Sunderland, che nella penultima tappa si è visto un addebbito di 10 minuti di penalizzazione (non è transitato in un corridoio obbligatorio) quando era in testa al rally. Secondo, Paulo Goncalves, che ha vinto una tappa, mentre Coma ha solo accumulato punti ed amministrato il vantaggio.

In quarta posizione ha chiuso il norvegese Pal Ullevalseter, mentre ha chiuso la Top5 il polacco Kuba Przygonski. In mezzo a tantissimi nomi sconosciuti, troviamo al 30esimo posto Helder Rodrigues, autore di una gara un po’ troppo sottotono. In ogni caso, sono stati 42 i piloti giunti all’arrivo su 51 partiti. Tra i ritirati, Joan Barreda Bort.

RISULTATI
1. Coma-Camps (ESP, KTM) 14h31m51s
2. Paulo Goncalves (PRT, Speedbrain) +00:00:32
3. Sunderland (GBR, Honda) +00:08:45
4. Ullevalseter (NOR, KTM) +00:17:12
5. Przygonski (POL, KTM) +00:18:02

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , monocilindriche , enduro , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , rally


Top