Sport

pubblicato il 15 aprile 2013

MX 2013, Arco di Trento: Tony Cairoli, c’è solo lui!

Doppietta per il siciliano. In MX2 trionfa Herlings

MX 2013, Arco di Trento: Tony Cairoli, c’è solo lui!
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MX 2013 - Arco di Trento - anteprima 1
  • MX 2013 - Arco di Trento - anteprima 2
  • MX 2013 - Arco di Trento - anteprima 3
  • MX 2013 - Arco di Trento - anteprima 4
  • MX 2013 - Arco di Trento - anteprima 5
  • MX 2013 - Arco di Trento - anteprima 6

Sole e temperature miti, ma soprattutto un pubblico enorme, mai visto per il motociclismo in Trentino Alto Adige. Questo è stato il Campionato del Mondo Motocross e come potete vedere dagli scatti, OmniMoto.it era lì! Location, Arco di Trento, per il 1° Gran Premio del Trentino.

MX1: CARIOLI!
Il sei volte Campione del Mondo ha indovinato una partenza solitaria in Gara 1 e ha condotto in testa per tutti i 20 giri in programma, seguito da Tommy Searle, Gautier Paulin, Clement Desalle e Tanel Leok. Solo Gautier Paulin riusciva a mantenere il passo del "Messina Express" che dal 13esimo giro ha iniziato la ridda dei doppiaggi, andando a vincere con 3" di vantaggio su Paulin, 4" su Desalle e ben 41" sul quarto classificato, il compagno del team Red Bull KTM Ken de Dycker, autore della pole position ma penalizzato da una scelta sbagliata in partenza. In Gara 2 il siciliano ha ripetuto il copione: in partenza ha bruciato tutti in maniera cattiva ed ha vinto con facilità, festeggiando con un monoruota davanti a de Dycker e al tedesco della Honda Max Nagl.

Ora Tony è primo con 192 punti, seguito dal compagno di squadra del team KTM Factory, de Dyker a 155 punti. Terzo, Clement Desalle con 149 punti.

Si tratta della 57esima vittoria in carriera per l’asso della KTM! Tony Cairoli ha commentato: "Bellissima vittoria, mi sono concentrato sulla partenza perché su questa pista velocissima, con pochi punti dove passare era fondamentale. Le vittorie in Italia sono sempre speciali, qui in Trentino ho trovato un tifo e una passione incredibile, davvero bello, spero di tornare il prossimo anno in questo magnifico circuito e do appuntamento a tutti a Maggiora il 16 giugno per il Gran Premio d’Italia".

MONDIALE CROSS MX1, Arco di Trento, 14/04/2013
Classifica gara 1 (primi dieci)
1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 40'31"783
2. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), +3"045
3. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +4"537
4. Ken de Dycker (BEL, KTM), +41"728
5. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), +46"724
6. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), +50"663
7. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), +56"209
8. Xavier Boog (FRA, KTM), +57"255
9. Shaun Simpson (GBR, TM), +1'00"618
10. Davide Guarneri (ITA, KTM), +1'22"412

MONDIALE CROSS MX1, Arco di Trento, 14/04/2013
Classifica gara 2 (primi dieci)
1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 41'03"682
2. Ken de Dycker (BEL, KTM), +6"931
3. Maximilian Nagl (GER, Honda), +11"561
4. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), +17"281
5. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), +18"686
6. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), +31"259
7. Xavier Boog (FRA, KTM), +32"388
8. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +33"570
9. Jonathan Barragan (ESP, KTM), +41"915
10. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), +45"159

MONDIALE CROSS MX1, Arco di Trento, 14/04/2013
Classifica finale Gp del Trentino (primi dieci)
1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 50 punti
2. Ken de Dycker (BEL, KTM), 40 p.
3. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), 40 p.
4. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 33 p.
5. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), 31 p.
6. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 31 p.
7. Maximilian Nagl (GER, Honda), 30 p.
8. Xavier Boog (FRA, KTM), 27 p.
9. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), 25 p.
10. Jonathan Barragan (ESP, KTM), 20 p.

La classifica del Mondiale Piloti (primi dieci): 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 192 punti; 2. Ken de Dycker (BEL, KTM), 155 p.; 3. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 149 p.; 4. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), 148 p.; 5. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), 120 p.; 6. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 118 p.; 7. Rui Goncalves (POR, KTM), 89 p.; 8. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), 87 p.; 9. Xavier Boog (FRA, KTM), 83 p.; 10. Maximilian Nagl (GER, Honda), 75 p.

MX2: HERLINGS, CHE RIMONTA!
Non poteva poi mancare la MX2 nell'appuntamento di Arco di Trento del Mondiale Cross. Anche nel GP del Trentino, quarto round stagionale, il grande protagonista è stato l'olandese Jeffrey Herlings, che ha fatto sognare con una Gara 1 da "elicottero", come viene soprannominato il batavo per la sua guida aerea. Partito male, come aveva già fatto anche in prova, ha organizzato una rimonta dal settimo posto per andare a prendere Jordi Tixier che era al comando con un grosso vantaggio. Al 15esimo giro con un sorpasso capolavoro, al volo, in discesa, sul francese Christophe Charlier il pilota della KTM si è portato al secondo posto. Due giri dopo ha fulminato Tixier nella curva bassa davanti al rettilineo dei box ed è andato a vincere con 4" di vantaggio su Tixier e 6" su Charlier.

Nella seconda manche l'olandese è addirittura rimasto fermo al cancelletto di partenza, ma ha ripreso il gruppo, ha passato tutti e al settimo giro si è riportato al comando dopo un sorpasso alla variante dei box. Dietro di lui sono saliti sul podio anche lo spagnolo Josè Butron e l'australiano della Yamaha Dean Ferris. Herlings ha vinto a braccia alzate come un ciclista, mollando il manubrio della moto in volo e ha commentato così il suo successo: "E' stata una delle mie vittorie più belle mi sono divertito moltissimo a guidare qui, ho trovato il punto buono dove passare nella zona delle waves in discesa e li ha sferrato i miei attacchi a Tixier e a Butron. Davvero bello correre qui, complimenti".

MONDIALE CROSS MX2, Arco di Trento, 14/04/2013
Classifica gara 1 (primi dieci)
1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 41'00"398
2. Jordi Tixier (FRA, KTM), +4"125
3. Christophe Charlier (FRA, Yamaha), +6"682
4. Jake Nicholls (GBR, KTM), +21"103
5. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), +40"822
6. Jose Butron (ESP, KTM), +47"318
7. Max Anstie (GBR, Suzuki), +55"638
8. Dylan Ferrandis (FRA, Kawasaki), +58"686
9. Petar Petrov (BUL, Yamaha), +1'02"578
10. Mel Pocock (GBR, Yamaha), +1'04"552

MONDIALE CROSS MX2, Arco di Trento, 14/04/2013
Classifica gara 2 (primi dieci)
1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 40'36"884
2. Jose Butron (ESP, KTM), +31"262
3. Dean Ferris (AUS, Yamaha), +37"339
4. Jordi Tixier (FRA, KTM), +43"477
5. Christophe Charlier (FRA, Yamaha), +47"672
6. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), +51"542
7. Alessandro Lupino (ITA, Kawasaki), +52"025
8. Dylan Ferrandis (FRA, Kawasaki), +1'22"992
9. Max Anstie (GBR, Suzuki), +1'29"288
10. Jeremy Seewer (SUI, Suzuki), +1'36"186

MONDIALE CROSS MX2, Arco di Trento, 14/04/2013
Classifica finale Gp del Trentino (primi dieci)
1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 50 punti
2. Jordi Tixier (FRA, KTM), 40 p.
3. Jose Butron (ESP, KTM), 37 p.
4. Christophe Charlier (FRA, Yamaha), 36 p.
5. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), 31 p.
6. Dylan Ferrandis (FRA, Kawasaki), 26 p.
7. Max Anstie (GBR, Suzuki), 26 p.
8. Dean Ferris (AUS, Yamaha), 20 p.
9. Jeremy Seewer (SUI, Suzuki), 20 p.
10. Alessandro Lupino (ITA, Kawasaki), 19 p.

La classifica del Mondiale Piloti (primi dieci): 1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 200 punti; 2. Jordi Tixier (FRA, KTM), 141 p.; 3. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), 128 p.; 4. Jose Butron (ESP, KTM), 111 p.; 5. Christophe Charlier (FRA, Yamaha), 107 p.; 6. Romain Febvre (FRA, KTM), 98 p.; 7. Max Anstie (GBR, Suzuki), 98 p.; 8. Dean Ferris (AUS, Yamaha), 89 p.; 9. Jake Nicholls (GBR, KTM), 82 p.; 10. Mel Pocock (GBR, Yamaha), 77 p.

2013 MXGP TRENTINO - Arco di Trento

2013 MXGP TRENTINO - Arco di Trento

Autore: Redazione

Tag: Sport , monocilindriche , pista , varie , cross , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , MX 2013


Top