Sport

pubblicato il 18 marzo 2013

AMA Supercross 2013 Rd.11 - Indianapolis: Villopoto è irragiungibile!

Il campione passa a quota sei vittorie. In classifica è a +9 punti da Millasaps

AMA Supercross 2013 Rd.11 - Indianapolis: Villopoto è irragiungibile!
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • 2013 AMA Supercross Indianapolis 450 Main Event Rd11 - anteprima 1
  • 2013 AMA Supercross Indianapolis 450 Main Event Rd11 - anteprima 2
  • 2013 AMA Supercross Indianapolis 450 Main Event Rd11 - anteprima 3
  • 2013 AMA Supercross Indianapolis 450 Main Event Rd11 - anteprima 4
  • 2013 AMA Supercross Indianapolis 450 Main Event Rd11 - anteprima 5
  • 2013 AMA Supercross Indianapolis 450 Main Event Rd11 - anteprima 6

Lo scorso fine settimana si è tenuto l’l’undicesimo round dell’AMA Supercross, dove Ryan Villopoto ha dimostrato di... non fermarsi davvero più! Il pilota della Kawasaki ha centrato così la sua sesta affermazione stagionale ad Indianapolis, incrementando così anche la leadership in classifica conquistata una settimana fa a Daytona. La finale del Lucas Oil Stadium, disputata davanti ad oltre 60.000 spettatori, si è aperta con una grande partenza delle Suzuki. All'apertura del cancelletto è stato infatti Davi Millsaps a prendere il comando del gruppo, venendo però superato immediatamente da James Stewart. Subito dietro di loro però incombeva già Villopoto, che al terzo giro ha trovato il sorpasso ai danni di Millsaps, bravo però a reagire immediatamente. Tuttavia, tre giri più tardi il portacolori della "verdona" è entrato con più decisione prendendo la posizione all'avversario. Entrambi poi hanno approfittato di un errore di "Bubba" per portargli via la leadership.

Da quel momento in poi il campione in carica ha iniziato a fare il vuoto alle sue spalle, favorito anche dal ritorno sontuoso di Ryan Dungey, che con la sua KTM ha iniziato a pressare Millsaps. Quest'ultimo, dunque, ha dovuto pensare più a guardarsi le spalle che ad attaccare. Il sorpasso di Dungey è arrivato poco più tardi, ma per lui ormai era impossibile pensare di andare a riprendere Villopoto, che ormai era lanciatissimo verso la sua 30esima vittoria in carriera.

Con le prime due posizioni consolidate, i colpi di scena però non sono finiti qui, perchè all'ultimo giro Millsaps è finito ruote all'aria, regalando il gradino più basso del podio a Stewart, ma riuscendo comunque a ripartire in quarta posizione davanti a Justin Barcia. Un errore che è costato anche un paio di punti in classifica al pilota della Suzuki, ora distanziato di 9 lunghezze da Villopoto e che vede avvicinarsi pericolosamente anche Dungey, solo a -8.

Per quanto riguarda la Classe 250 SX Costa Est, è arrivata la seconda affermazione consecutiva della KTM di Marvin Musquin, che quindi ha potuto ridurre il distacco in classifica dal leader Wil Hahn, costretto ad improvvisare una rimonta chiusa al terzo posto dopo una partenza decisamente poco brillante della sua Honda.

AMA Supercross - Indianapolis - Gara
AMA Supercross - Classifica campionato

2013 AMA Supercross Indianapolis 450 Main Event Rd11

2013 AMA Supercross Indianapolis 450 Main Event Rd11

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , pista , cross , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , ama supercross , ama supercross 2013


Top