Special e Elaborazioni

pubblicato il 12 marzo 2013

Motodays Bike Show 2013

Vince la “bagger” di Vallese Garage ma la nostra “Testardo” guadagna il premio speciale della critica

Motodays Bike Show 2013
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Motodays 2013 - Lowride Bike Show - anteprima 1
  • Motodays 2013 - Lowride Bike Show - anteprima 2
  • Motodays 2013 - Lowride Bike Show - anteprima 3
  • Motodays 2013 - Lowride Bike Show - anteprima 4
  • Motodays 2013 - Lowride Bike Show - anteprima 5
  • Motodays 2013 - Lowride Bike Show - anteprima 6

Il Motodays bike show di LowRide tradizionalmente chiude l’ultimo giorno di Motodays. La Top 10 ha visto avvicendarsi dieci tra le migliori realizzazioni di stili diversi, che rientrano tutti all’interno del concetto di custom, quindi chopper, bobber, radical, ecc.
Le dieci moto premiate sono state uno Sportster di 06 Garage, l’FLH Shovel di MADE, lo Sportster 1200 di Biker House, , il Softail Twin Cam di Tatanka Store, lo Sportster 883 di Custom Creations, il Panhead del 1951 di Lo Scorpione Kustom, il V-Rod di Ed Special Custom , un chopper sempre su base Harley di Custom Planet, un altro Sporty di Officine Marinelli e lo special chopper di Garage 65.
Numerosi i premi offerti dalle aziende espositrici Cellular Line, Ends Cuoio, Black Snakes, Holy Freedom, FD Merchandise, Ross Store, e quelli realizzati dagli artisti presenti in Fiera, tra cui Cisko, Eddy Malavasi, Sergio Spadavecchia, Rex, Simona Trozzi, Sergio Falco, Franco Loggia, Antonello Riommi.

TUTTI I PREMIATI
Per distinguere meglio le moto appartenenti a categorie più specifiche sono state istituite due classifiche a parte: una per le bagger, le moto Touring modificate, dove ha vinto l’Harley Road King di Kromogarage, e una seconda per le cafè racer e scrambler. I premi consegnati per quest’ultima categoria sono stati tre, offerti dal mitico Ace Cafe di Londra. Terzo è giunto Massimiliano Mazzer con la sua Ducati GT1000, al secondo posto la Bend di Iron Bike Garage, una racer con pneumatici tassellati realizzata sulla base di una Suzuki DR Big 750S, mentre sul primo gradino del podio la realizzazione di Andrea D’Acunto: una Bimota DB5 dal look vintage. Un premio speciale della critica è invece andato alla Honda CX 500 "Testardo" di Emporio Elaborazioni Meccaniche, che era esposta al nostro Stand.

Autore: Redazione

Tag: Special e Elaborazioni , bicilindriche , cruiser , special , curiosità , custom , motodays 2013 , live


Top