Curiosità

pubblicato il 5 marzo 2013

Un nuovo libro sul Museo Ducati

Chris Jonnum, l'addetto stampa di Ducati in MotoGP, ripercorre 60 anni di storia Ducati

Un nuovo libro sul Museo Ducati
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Museo Ducati: Six Decades of Classic Motorcycles of the Official Ducati Museum - anteprima 1
  • Museo Ducati: Six Decades of Classic Motorcycles of the Official Ducati Museum - anteprima 2
  • Museo Ducati: Six Decades of Classic Motorcycles of the Official Ducati Museum - anteprima 3
  • Museo Ducati: Six Decades of Classic Motorcycles of the Official Ducati Museum - anteprima 4

È uscito l’ultimo libro sul Museo Ducati edito dalla David Bull Publishing, che ha come obiettivo principale quello di raccontare la storia della casa motociclistica bolognese attraverso parole e immagini inedite ed originali.
Per i fan della rossa di Borgo Panigale visitare il luogo in cui è racchiusa gran parte della memoria storica di una delle moto simbolo del bel paese e del mondo è un po’ come tornare a casa. Non a caso ogni anno migliaia di tifosi, proprietari di motociclette Ducati, bikers in generale o semplici curiosi e appassionati, fanno visita al Museo e alla fabbrica bolognese per respirare quello spirito di competizione che ha reso Ducati una leggenda nel mondo delle due ruote per oltre 60 anni.

Il nuovo libro edito dalla David Bull Publishing, disponibile sia in lingua italiana che inglese, offre quello che più si avvicina ad una reale visita al Museo. Museo Ducati: Six Decades of Classic Motorcycles of the Official Ducati Museum questo il titolo del libro in cui l’autore Chris Jonnum e il fotografo Peter Harholdt raccontano 25 delle più belle ed emblematiche motociclette da corsa Ducati che hanno fatto la storia delle competizioni. Una panoramica a 360° con un excursus storico che abbraccia ogni decennio targato Ducati, partendo dalle origini, dal Cucciolo del ’47 che subito dopo la guerra ha iniziato ad apparire sulle biciclette come motore ausiliario, per finire con la Desmosedici GP10 guidata dal campione del mondo 2006 della classe MotoGP e idolo dei ducatisti, Nicky Hayden. Non solo, questo fantastico percorso che si snoda all’interno della gloriosa storia di Ducati tocca anche altre moto indimenticabili e leggendarie, come la 900 Super Sport di Mike Hailwood, soprannominato "Mike the Bike", con la quale il centauro britannico vinse la "Formula TT" nell’isola di Man nel 1978 e la mitica 851 di Raymond Roche che vinse nel 1990 il primo Campionato del Mondo Superbike targato Ducati.

Ogni moto è presentata nel dettaglio attraverso le fotografie, scattate direttamente in Museo, dal fotografo statunitense Peter Harholdt che è riuscito attraverso la sua opera a rivelare l’essenza di queste moto uniche al mondo. L’attenta composizione delle immagini fa scoprire affascinanti particolari del motore, telaio, sospensioni e altri componenti tecnici. Il tutto completato dalla minuziosa descrizione nei testi da parte di Chris Jonnum, Press Officer di Ducati Corse, che attraverso le sue parole racconta il contributo che ogni singola moto ha dato alla grande storia di Ducati nelle competizioni sportive.

SCHEDA TECNICA
Titolo: Museo Ducati
Sottotitolo: Six Decades of Classic Motorcycles of the Official Ducati Museum
Autore: Chris Jonnum
Formato: Hardcover, 9 "x 11", 144 pagine, testo in Inglese e Italiano.
Prezzo di listino (suggerito): €32.90
ISBN: 978-1-935007-16-6

Per info e acquisti
Il volume Museo Ducati: Six Decades of Classic Motorcycles of the Official Ducati Museum è disponibile presso le migliori librerie, i negozi specializzati di auto e moto, presso l’editore e sul web attraverso i siti shop.ducati.com e www.bullpusblishing.com.
Per informazioni e ordini, è possibile visitare shop.ducati.com, contattare il telefono +1 602-852-9500 oppure il sito web www.bullpublishing.com.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Curiosità , bicilindriche , 1000 , curiosità , lavoro , libri , 1200


Top