Novità

pubblicato il 11 ottobre 2006

Honda Hornet 600 2007

Rivoluzione totale...

Honda Hornet 600 2007
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda Hornet 600 2007 - anteprima 1
  • Honda Hornet 600 2007 - anteprima 2
  • Honda Hornet 600 2007 - anteprima 3
  • Honda Hornet 600 2007 - anteprima 4
  • Honda Hornet 600 2007 - anteprima 5
  • Honda Hornet 600 2007 - anteprima 6

L'idea geniale della prima Hornet, è stata quella di riuscire a realizzare una moto estremamente semplice nello stile e nella meccanica quanto efficace nella guida di tutti i giorni. Una combinazione di fattori che ne ha decretato un successo davvero incredibile, tanto da riuscire ad entrare nell'immaginifico dei motociclisti come la naked per eccellenza al pari di colei che questo segmento l'ha reinventato nei primi anni '90: la Ducati Monster.

Oggi Hornet 600 2007 si presenta in una veste completamente nuova, figlia di una innata voglia di rivoluzionare che ha coinvolto non solo lei ma anche alcune delle principali novità honda per il prossimo anno, come la CBR 600 RR: e non a caso chiamiamo in causa la carenata "pronto pista", perchè il cuore che spinge la nuova generazione di Hornet altro non è che una versione addolcita dell'unità che equipaggia la supersport alata.

102 CV a 12.500 giri e 63.5 Nm a 10.500 sono i valori di potenza e coppia rimasti a disposizione del compattissimo quattro cilindri, che per l'occasione non è stato ritoccato solamente nella mappatura, ma propone una testata rivista ed una iniezione elettronica (PGM-FI) che fa forza su nuovi iniettori e corpi farfallati.
Per la prima volta nella storia di Hornet lo scarico cambia posizione: rispettoso della normativa Euro3, il nuovo silenziatore segue la moda lanciata da alcuni costruttori giapponesi e spunta dal basso, sul lato destro, conformandosi a tromboncino "corto"; molto interessante, inoltre, la presenza scenica dei quattro collettori di scarico, piuttosto inclinati ed evidenti in tutto il loro sviluppo.

Da un punto di vista telaistico, il diamante rimane al proprio posto anche se è stato completamente riprogettato: per lui è stata scelta la leggerezza dell'alluminio, così come è in alluminio il forcellone posteriore. La forcella, invece, è rimasta la stessa del precente modello, anche se le pinze collegate ai sui piedini sono di nuova generazione (a sei pistoncini).

Come per numerose Honda oggi in listino, anche Hornet 2007 potrà essere richiesta con l'ABS: il prezzo non è ancora stato comunicato, ma come da tradizione della Casa giapponese non dovrebbe essere molto superiore rispetto all'attuale.

Autore: EP

Tag: Novità , strada , naked , quadricilindriche


Top