Curiosità

pubblicato il 15 febbraio 2013

Road Warriors 2012: I cinque dell'AMA Pro Road Racing

Quando sono i piloti a promuovere il Campionato

Road Warriors 2012: I cinque dell'AMA Pro Road Racing

Gli anni che stiamo vivendo non sono felici per nessuno dei settori del motociclismo. Dalle vendite alle corse tutto è in recessione da quattro stagioni ormai e la ripresa appare ancora abbastanza lontana. Nelle competizioni, lo sappiamo bene, la crisi si è abbattuta pesantemente a tutti i livelli, dai campionati amatoriali, fino ai mondiali di MotoGP e Superbike. A quanto pare, poi, anche in quei Campionati che sono stati pionieri nelle gare per derivate di serie, come l’AMA Pro Racing, sono tempi di vacche magre per tutti i piloti.

E allora, cosa fare per mettere insieme il budget per correre e ottenere visibilità? Una proposta arriva da cinque piloti impegnati nell’AMA Pro Racing 2013: mettersi insieme e raccontare attraverso una serie di video l’andamento della stagione, con tutti i dietro le quinte di un Campionato.
La proposta di Josh Hayes, Danny Eslick, Melissa Paris, Elena Myers, e Austin DeHaven
va sicuramente controcorrente, e probabilmente è una prima assoluta nel mondo delle competizioni, visto i cinque che sono rivali (due corrono in Superbike e tre in Supersport). E’ un po’ come se Rossi e Pedrosa si mettessero a fare un video insieme in cui raccontano da buoni amici come sta andando la stagione…

Il trailer introduttivo di Road Warriors 2012, realizzato con gli highlights della stagione passata è davvero ben fatto e il progetto dei cinque "rivali" statunitensi può essere sicuramente una buona idea per aiutare tutta l’Ama Pro Racing. Che possa diventare di esempio anche per qualche pilota italiano impegnato nel CIV?

Road Warriors 2012: preview

Road Warriors 2012: preview

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Curiosità , 1000 , 600 , supersport , pista , superbike , curiosità , autodromi , piloti


Top