Curiosità

pubblicato il 14 febbraio 2013

Buon San Valentino da Rok Bagaros

Lo stuntman sloveno festeggia così!

Ok, ammettetelo, vi siete dimenticati anche voi che oggi è San Valentino e che avevate un appuntamento con la vostra bella… Lei vi sta aspettando in un localino romantico e voi siete "spaparanzati" sul divano in attesa del vostro programma preferito? Poco male, almeno se avete una moto sotto casa che vi aspetta, e soprattutto se vi chiamate Rok Bagaros.

Sì, perché questa è proprio la storia che il giovanissimo stunt-rider della KTM vuole raccontare oggi per festeggiare la giornata di San Valentino: lei è già lì che ti aspetta quando ti si illumina una spia nel cervello e ti ricordi che sei in ritardassimo. Scendi trafelato, inforchi la moto, meglio se è una KTM Duke e corri da lei.
Se sei fortunato come Rok, la fioraia ti correrà incontro per portarti una rosa così non dovrai neanche scendere dalla moto, salterai giù da una scalinata, ti farai un po' di stoppies sul molo del porto prima di raggiungere il bar dove lei ti sta aspettando.
Non dimenticare, però, di incendiare un bel cuore con l'alcool sull'asfalto e di fare una capriola sul manubrio per arrivare pronto da lei già sulla sedia e di stupirla con la rosa che hai nascosto nel giubbotto...

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Curiosità , monocilindriche , curiosità , stunt


Top