Sport

pubblicato il 14 febbraio 2013

Sardegna Rally Race 2013: si aprono le iscrizioni!

Dal 31 maggio al 5 giugno, è Mondiale Cross Country Rally!

Sardegna Rally Race 2013: si aprono le iscrizioni!

Sardegna Rally Race, un appuntamento immancabile per gli appassionati di Rally e delle ruote tassellate che ogni anno si conferma sempre più il riferimento in Italia. L’edizione del 2012 è stata vinta per la prima volta da Jordi Viladoms, ma con lui c’erano diversi campionissimi della specialità, visto che la gara è inserita nel calendario del Mondiale Cross Country Rally come terza tappa.

IL PERCORSO: 1.448 KM
Giunto ormai alla sua sesta edizione (il progetto è di Bike Village), ha un percorso che si articolerà in ben 1.448 chilometri di cui 834 di PS (Prove Speciali). Per la partenza, è stata fissata una nuova località, Alghero, mentre non cambia la destinazione, San Teodoro. Le cinque tappe toccheranno Piscinas, Chia e Sa Itria, mentre i bivacchi ovviamente, raddoppiano. Il primo avrà come scenario le dune di Piscinas, al termine di una tappa lunga e panoramica sul versante Ovest dell’Isola. Gli scenari della vasta e affascinante area mineraria dell’iglesiente saranno l’elemento caratterizzante della seconda tappa, con l’arrivo nella zona turistica di Chia, e per il ritorno verso Ovest della terza tappa è stato invece scelto un percorso più panoramico che si chiude sulla spiaggia di Arborea. La prima parte del Sardegna terminerà qui, con un percorso realizzato per dare la possibilità ai concorrenti di "inserirsi" gradualmente nel contesto agonistico. In questa prima parte, infatti, sono previste due prove speciali ogni giorno, non troppo lunghe e intercalate da trasferimenti di grande respiro.

La seconda e conclusiva parte del Sardegna Rally Race, sarà più "veloce" e tecnica. Due Prove Speciali più lunghe per la quarta tappa, da Arborea a Sa Itria ed una sola nel grande finale della quinta tappa tra Sa Itria e San Teodoro che sarà anche, con i suoi 200 chilometri di roadbook, la più lunga del Sardegna Rally Race. 200 chilometri in Sardegna sono tanti, ma il contorno sarà fatto di scenari del roccioso e incontaminato entroterra sardo, delle cime panoramiche del Gennargentu e, a grande richiesta, della specialissima atmosfera del leggendario bivacco al santuario di Sa Itria.

I PARTECIPANTI
I nomi che partecieranno al SRR 2013 sono i "soliti", e sono quelli dei big! Cyril Despres e Marc Coma, che hanno vinto due volte ciascuno in Sardegna, ma tornerà Jordi Viladoms per difendere il Titolo conquistato lo scorso anno, e con lui tutti i più veloci piloti del Mondo, da Helder Rodrigues a Francisco "Chaleco" Lopez, da David Casteu a Joan Barreda Barreda. Tornerà "ovviamente" Alessandro Botturi e con lui i migliori italiani, e vedremo ancora una volta in pista, in esclusiva per il Sardegna Rally Race, Stephane Peterhansel e la sua compagna Andrea Mayer.

Autore: Redazione

Tag: Sport , monocilindriche , enduro , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , rally


Top