Special e Elaborazioni

pubblicato il 13 febbraio 2013

Icon 1000 Dromedarii: la post-atomica su base Triumph

Arriva da Portland questa special su base Tiger 800 XC

Icon 1000 Dromedarii: la post-atomica su base Triumph
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Icon 1000 Dromedarii Triumph Tiger XC 800 - anteprima 1
  • Icon 1000 Dromedarii Triumph Tiger XC 800 - anteprima 2
  • Icon 1000 Dromedarii Triumph Tiger XC 800 - anteprima 3
  • Icon 1000 Dromedarii Triumph Tiger XC 800 - anteprima 4
  • Icon 1000 Dromedarii Triumph Tiger XC 800 - anteprima 5
  • Icon 1000 Dromedarii Triumph Tiger XC 800 - anteprima 6

Erano un po’ di anni che non si vedevano delle special postatomiche come quella che vi mostriamo oggi. Chi ha qualche annetto in più sulle spalle ricorderà che negli anni novanta, quello delle moto in stile Mad Max è stato un filone molto battuto dai customizer di tutto il mondo, prima che le cafè racer dei tempi moderni rubassero loro la scena.
Anche nelle mode dei preparatori, però ci sono dei corsi e ricorsi storici ed ecco che dall’Oregon riappare una realizzazione postwar, costruita sulla base di una modernissima Triumph Tiger XC 800.

ICON 1000 DROMEDARII
La moto si chiama Dromedarii ed è stata costruita per la Icon 1000, il brand top di gamma della Icon, azienda statunitense specializzata in abbigliamento tecnico per moto.
La moto originale è stata completamente spogliata delle sovrastrutture, rimpiazzate da vari giri di tubi d’acciaio a protezione della meccanica. Il telaietto posteriore è stato tagliato nella parte interiore e rinforzato montando una grezza struttura in tubi con funzione di portapacchi ed è stato rivestito usando un codone tagliato recuperato da una Ducati 916, che ha donato anche la sella.

Pensata per un mondo in cui il carburante è ormai cosa rara, la Dromedarii ha un grosso serbatoio in acciaio costruito sfruttando pezzi di una tanica per carburanti. Per incrementare l’autonomia, poi, sono stati montati una coppia di serbatoi laterali da un gallone ciascuno, forniti dalla statunitense RotopaX. Per illuminare un mondo senza più energia elettrica, poi, sono stati montati due enormi fanali allo xeno della PIAA, coadiuvati da batterie al litio della Evo2, fornite dalla Ballistic Performance Components. Inutile dire che la strumentazione non c’è più…
L’impianto di scarico è quello di serie della Tiger XC 800, al quale è stato montato un corto terminale troncoconico della Leovince.
La preparazione della Dromedarii si completa con sospensioni irrigidite grazie all’adozione dell’apposito kit Ohlins per la forcella, e montando dei pneumatici più specialistici, i Continental TKC80.

ICON 1000 Dromedarii

ICON 1000 Dromedarii

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Special e Elaborazioni , enduro , tuning , special , 800


Listino Triumph Tiger 800XC - model year 2012

Tiger 800XC
Cilindrata
799.00 cm³
Potenza
69.80 kW / 94.90 CV
Coppia
8.10 kgm / 79.00 Nm
Peso
215.00 kg
Altezza sella
845 mm
Prezzo
11.140,00 €
Vai al Listino »
Top