Accessori

pubblicato il 12 febbraio 2013

Alpinestars: collezione guanti 2013

Guanti per tutti i gusti, dal racing all'offroad, dal turismo alla città

Alpinestars: collezione guanti 2013
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Guanti Aplinestars 2013 - Collezione Completa  - anteprima 1
  • Guanti Aplinestars 2013 - Collezione Completa  - anteprima 2
  • Guanti Aplinestars 2013 - Collezione Completa  - anteprima 3
  • Guanti Aplinestars 2013 - Collezione Completa  - anteprima 4
  • Guanti Aplinestars 2013 - Collezione Completa  - anteprima 5
  • Guanti Aplinestars 2013 - Collezione Completa  - anteprima 6

Molto spesso si sottovaluta l’importanza che i guanti possono avere nell’utilizzo quotidiano (oltre al ben più "classico" uso nei circuiti): infatti questi accessori sono importanti sia per ripararsi dal freddo che per proteggere gli arti in caso di caduta. Il guanto garantisce un grip superiore a quello della "semplice" mano grazie all’utilizzo di materiali appositi. Scegliere un guanto che possa essere il più possibile adatto alle proprie esigenze è quindi fondamentale e Alpinestars ha appena presentato la sua nuova linea 2013.

Per la guida sportiva sono disponibili numerosi modelli: primo fra tutti il Go Pro Glove che è un guanto studiato per l’uso racing e ha soluzioni tecnologicamente avanzate: protettori Dynamic Friction Shield, sistema di ventilazione ed una mescola polimerica a doppia densità per migliorare le prestazioni negli impatti ripetuti. Della stessa scuola anche il modello Gp-tech con protettori nocca flessibili bimescola, design ergonomico del polsino e rinforzi strategici in zona palmo. Entrambi i modelli sono di derivazione MotoGP e SBK e vantano l’adozione delle migliori tecnologie presenti sul mercato. Sempre per uso sportivo sono disponibili in catalogo anche altri modelli come l’SP-8 che ha dita pre-curvate per facilitare i movimenti, è prodotto con pelle pieno fiore, è traspirante e viene venduto nelle colorazioni nero, nero-bianco e nero-bianco-rosso. Anche il GPX (che è in pelle) vanta un avanzato sistema di protezione nocche sviluppato in pista e dispone inoltre di cinture rinforzate sulle dita.
Chi ama il carbonio prediligerà invece il modello GP-Plus che oltre ad essere traspirante dispone di rinforzi su numerosi punti strategici del guanto.

Con l’arrivo della bella stagione è preferibile attrezzarsi prima: il modello Mustang ha un profilo sportivo ed elegante in pelle caprina, design traforato e polsino corto. Per uso più racing nella stagione estiva si adatta bene il modello SP-1 che ha una struttura multipannello, imbottitura in poli-schiuma traforata e i lati dita ventilati che migliorano il raffreddamento. Della stessa tipologia il modello SP-X che cattura l’attenzione grazie agli elementi protettivi in carbonio (nocche, dorso dita e zona atterraggio palmo). Anche le donne non rimarranno scontente grazie a Stella SP-8, variante femminile del modello SP-8 realizzato in pelle e disponibile nei colori bianco e nero con finiture viola. Piu leggeri e per l’uso cittadino il modello Esprit che ha una struttura ventilata per una ottima traspirabilità, inserti in mesh elasticizzato e imbottiture in gel e schiuma. Infine il modello Mech Air che è un guanto multiuso scamosciato, rinforzato in spandex che può essere utilizzato anche per i lavori meccanici alla moto.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , abbigliamento , protezioni


Top