Sport

pubblicato il 21 gennaio 2013

Supercross AMA 2013 Rd.3 Anaheim - la prima di Villopoto

Ryan torna a vincere, ma Millsaps resta primo

Supercross AMA 2013 Rd.3 Anaheim - la prima di Villopoto
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  •  AMA Supercross 2013 - Gara 3 - Anaheim 2 - anteprima 1
  •  AMA Supercross 2013 - Gara 3 - Anaheim 2 - anteprima 2
  •  AMA Supercross 2013 - Gara 3 - Anaheim 2 - anteprima 3
  •  AMA Supercross 2013 - Gara 3 - Anaheim 2 - anteprima 4
  •  AMA Supercross 2013 - Gara 3 - Anaheim 2 - anteprima 5
  •  AMA Supercross 2013 - Gara 3 - Anaheim 2 - anteprima 6

Lo scorso week-end si è tenuto il terzo round dell'AMA Supercross che ha fatto ritorno all'Angel Stadium di Anaheim, dove si è tenuta la prima gara che aveva aperto i battenti due settimane fa. In quell'occasione fu Davi Millsaps a vincere, ma sabato notte il copione è stato decisamente differente, perchè davanti a poco meno di 40.000 spettatori è arrivata la prima affermazione stagionale del campione in carica Ryan Villopoto e della sua Kawasaki, che quindi hanno messo la parola fine ad una striscia senza successi che durava da cinque round.

Al via della finale è stato il suo compagno di squadra Jake Weimer a prendere il comando delle operazioni, tallonato dal vincitore della gara di Phoenix, Justin Barcia, e Trey Canard, con Villopoto che invece ha girato alla prima curva solamente in sesta posizione. Nell'arco di poche curve però è toccato a Canard prendere le redini della corsa, scavalcando Weimer ed approfittando della caduta di Barcia, che ha danneggiato irreparabilmente la sua Honda, finendo per essere costretto ad alzare bandiera bianca, un vero peccato.

Canard ha anche provato a fare un po' il vuoto alle sue spalle, ma dal modo in cui hanno cominciato a rifarsi sotto Millsaps e Villopoto è stato immediatamente chiaro che per il portacolori della Honda sarebbe stato praticamente impossibile involarsi solitario verso il successo. Anzi, il campione in carica ci ha messo davvero poco a rompere gli indugi: al quarto giro si è sbarazzato di Millsaps ed una tornata più tardi è andato a prendersi anche la leadership con una manovra piuttosto aggressiva ai danni di Canard. A questo punto le posizioni si sono stabilizzate abbastanza, con Villopoto che è riuscito a prendere un po’ di margine su Canard, che a sua volta si è distanziato dagli inseguitori. Alle sue spalle, invece, ha preso vita un bellissimo duello per il gradino più basso del podio tra Millsaps e Chad Reed, che alla fine ha premiato quest'ultimo, permettendogli di presentarsi alla premiazione per la prima volta nel 2013. A Millsaps rimane comunque la "consolazione" di mantenere la leadership nella classifica del campionato, che al momento appare davvero cortissima: il portacolori della Suzuki è a quota 63 punti, tre in più rispetto a Canard, con Reed a -7 e Villopoto a -11.

Nella classe 250 SX prosegue invece il dominio incontrastato della Honda di Eli Tomac, che ha centrato la sua terza affermazione in altrettante apparizioni. Il pilota del Colorado, dunque, procede a punteggio pieno, ma deve comunque fare attenzione a non commettere errori, visto che la KTM di Ken Roczen lo tallona a soli 9 punti di distanza.

AMA Supercross - Anaheim - Gara
AMA Supercross - Classifica campionato

2013 AMA 450 Supercross Rd 3 Anaheim 2

2013 AMA 450 Supercross Rd 3 Anaheim 2

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , monocilindriche , pista , cross , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , ama supercross , ama supercross 2013


Top