Curiosità

pubblicato il 20 dicembre 2012

Se i Maya sbagliano... che moto compro?

Lo abbiamo chiesto a un gruppo di motociclisti, domani la verità...

Se i Maya sbagliano... che moto compro?

Bene bene bene, siamo finalmente arrivati al 21-12-2012, data che fa paura solo a batterla sulla tastiera e che coincide con la fine del 13° Baktun del Calendario Maya.
Ora, non spetta a noi dimostrare che le "profezie" siano reali o meno, o che siano basate su presupposti scientifici veritieri o presunti, perché di ciò sono pieni tutti i media possibili, e quindi semplicemente ci mettiamo in attesa degli eventi.
Aspettare così con le mani in mano, però, a pochi giorni dal Natale, con così tante cose da sbrigare prima di andare in ferie (sì perché tanto, andata come è andata, da domani sera tutti in vacanza…), non è proprio il caso e così ci siamo chiesti cosa fare se i Maya si fossero sbagliati.

Quindi, partiamo dal presupposto che domani finisce il mondo… baci e abbracci, è stato bello scrivere per i lettori di OmniMoto.it e speriamo che nell’aldilà ci sia internet così almeno rimarremo in contatto…
Ma se i Maya si fossero sbagliati? (il che è probabile) E se semplicemente tutta questa sia solo una bufala colossale messa in piedi da scrittori in cerca di spunti per romanzi da due dollari e novantanove? (molto molto probabile).
Detto ciò, se il 22 dicembre ci svegliassimo tutti scoprendo che nulla è successo, come festeggeremo l’evento? Comprando una moto no? Bene, ed è così che abbiamo fatto un rapido sondaggio tra motociclisti per scoprire che moto comprare nel "nuovo mondo" post Maya…

GILERA SATURNO 500 O APRILIA RSV4?
Lo abbiamo chiesto ad amici e conoscenti, ma anche ai colleghi giornalisti di tutta Italia, e ne è emerso un panorama decisamente variopinto perché c’è chi ha risposto a tono con desideri decisamente stravaganti, e chi invece ha deciso con il cervello e il portafogli e pensato ad acquisti più realistici. Guardiamo insieme come è andata!

Edoardo: "Comprerei l’Aprilia RSV4 R APRC, per il suo design, per l’elettronica al vertice, il buon rapporto qualità-prezzo, e soprattutto il gusto del V4".

Fabio: "Se si sbagliano i Maya? Senza dubbio mi compro la KTM SMC 690 R, per "sgommare" di felicità ed in impenno per ammirare le stelle. Devo sorridere per l' "autoregalo"! Magari le rate gliele faccio pagare a loro!"

Filo: "Io mi compro una Kawasaki W650, e poi la customizzo come quella che la Deus ha fatto per Randy de Puniet lo scorso anno. Così poi me la tengo per tutta la vita!

Francesca: "Dopo una nuda quattro cilindri mi piacerebbe provare una BMW R 1200 R perché è comoda e versatile, oppure una R 1200 GS che in città come Roma è più utile e pratica ma ha una sella bella comoda per i viaggi... certo non sono sicura di toccare terra coi piedi..."

Michele: "Se scelgo col cuore mi riprendo una Guzzi V11, che è sempre nei miei ricordi, se scelgo con il cervello una Suzuki V-Strom 650.

Andrea: "Penso proprio che prenderei la nuova KTM 1190 Adventure, un bell’anno sabbatico e partirei per il giro del mondo!"

Carlo: "Io comprerei la Honda NC700X, l’ho provata ed è una moto che fa tutto. E’ sobria come Monti! Aggiungici anche che la musica adatta a lei sarebbe "Sign of the Times" di Prince. Quella moto é il segno dei tempi diversi che stiamo vivendo e la NC700X é la moto perfetta per questo. Sembra ti dia poco, invece ti cambia la vita, in positivo. Ma non te l'aspetteresti a prima vista (per questo é sobria come Monti)...

Eliana: "La moto dei miei sogni oggi è l’Aprilia RSV4 Factory, perché ha prestazioni al top, ed ha un forte impatto emozionale". (Eliana è pilotessa in attività N.d.R.)

Filippo: "Mi comprerei esattamente la moto che ho già in garage, la Suzuki GSX-R 1100 del 1992! Perchè nel 92 passavo le ore a guardare le foto delle prove sui giornali, pensando a quali marziani potessero davvero sfruttarla. Perchè è stata la mia prima maxi. Perchè esteticamente non mi stanca mai. Perchè nonostante tutte le volte che l'ho guidata vuole sempre che le dia del Lei".

Amedeo: "Dopo dieci anni di Aprilia Capo Nord, ho preso la Honda Crosstourer che è veloce, potente, comoda, solida e sicura, la uso tutto l'anno e ci vado ovunque. Quindi la ricomprerei domani!"

Vanessa: "Io vorrei la Honda CB1100R. Forse se la ricordano in pochi,
è quel concept che venne presentato nel 2007 al Salone di Tokio e che poi ha dato vita alla CB1100 che abbiamo visto a Intermot. Era una moto essenziale ma aggressiva e attualizzava bene le forme delle maxi dei primi anni ottanta a cui si ispirava".

Marco: "Se i Maya si sbagliano quanti soldi mi ritrovo sul conto per poter acquistare una moto? Comunque, avendo disponibilità economica, oggi mi comprerei o una Ducati 1199 Panigale o una RSV4 Factory APRC, ma non immatricolate per solo uso pista".

Federico: "Se i Maya si sbagliano spero di mettere assieme i soldi per l'assicurazione e ricominciare ad usare la moto migliore del mondo che è già mia (una Yamaha Super Ténéré) e quando avrò qualche soldino mi prendo un vecchio Dominator con cui fare una special unica!"

Filippo: "Troppo facile! Una Rondine Special e me la faccio da solo. Ci metto un motore 8 cilindri a V da 2000 cc turbocompresso, la faccio turistica ma aggressiva e sopratutto trasformabile". (Filippo è il titolare di Rondine Motor. N.d.R.)

Luca: "Mi piacerebbe la 1199 Panigale perché sono Ducatista dentro! Anche se ora come ora, la Kawasaki ZX-10R sarei proprio voglioso di averla!"

Myriam: "Io di sicuro mi tengo la mia Monster S2R, perché ha il fascino del neo vintage anni 2000".

Gianluca: "Maya o non Maya sto pensando di mettere in vendita il VFR per passare a un supermotard d'occasione come una KTM 690 SMC o una Dorsoduro 750.

Francesco: "Sto proprio pensando a una bella Harley-Davidson Fat Boy Lo, perché da qui in avanti guarderò tutto molto più lentamente".

Gordon: "La Ducati Multistrada 1200, perchè ci posso viaggiare e allo stesso tempo divertirmi a far pieghe per le valli!"

Fabio: "Comprerei la moto dei miei sogni: una Gilera Saturno Piuma! Perché è il massimo possibile nel mondo delle moto d’epoca!"

Gian Paolo: "Sembrerò controcorrente ma io mi comprerei la Kawasaki Versys 1000, perché è l’unica tra le maxi enduro stradali con un quattro cilindri in linea!".

Alberto: "Ti sparo lì una KTM SMR 990, perché se la tieni di serie è sportiva senza disturbare il prossimo, ha potenza quanto basta per divertirsi in ogni dove (circuiti compresi), e ha la piega del manubrio a me più congeniale. Poi per le massime distanze chilometriche per cui io intendo la moto non fa in tempo ad affaticarmi!"

Lorenzo: "Penso proprio che comprerei una Harley Street Bob, perchè ormai sono troppo vecchio per rischiare le chiappe con una sportiva! Certo qualche modifichina home made poi però gliela farei!.

Glenda: "Lo so che sarò illogica, ma comprerei una Aprilia RSV4 R da tenere solo per la pista. Una moto così fa parte di quelle cose che nella vita se uno può provarle le deve provare… è un po’ come guidare una volta nella vita una Harley-Davidson... solo che è più divertente l'Aprilia..."

Andrea: "Io mi farei la KTM 990 Adventure , ma la vecchia, non la nuova, quella con ruota da 21", perché il 19" è da sfigati!"

Lorenzo (che poi sono io che scrivo l’articolo): "Ce n’è una che da sempre turba i miei sogni, fin da quando guardavo Falappa impennare a fine gara… Sì, la Ducati 888 SP4 è la moto che comprerei se ne avessi la possibilità".

E voi? Se i Maya si sbagliassero, che moto comprereste?

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Curiosità , strada , bicilindriche , 1000 , enduro , 600 , special , curiosità , turismo , epoca , interviste , fuoristrada , anticipazione , viaggi , 800 , 1200 , 1400


Top