Novità

pubblicato il 17 dicembre 2012

Zero Motorcycles 2013

Raddoppiata la potenza delle elettriche!

Zero Motorcycles 2013
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Zero Motorcycles - Gamma 2013 - anteprima 1
  • Zero Motorcycles - Gamma 2013 - anteprima 2
  • Zero Motorcycles - Gamma 2013 - anteprima 3
  • Zero Motorcycles - Gamma 2013 - anteprima 4
  • Zero Motorcycles - Gamma 2013 - anteprima 5

In occasione di EICMA 2012, Zero Motorcycles ha presentato la gamma moto 2013, due ruote elettriche che in queste versioni guadagnano il 99% di potenza in più ed il titolo di moto con la maggiore autonomia: 137 miglia in utilizzo urbano (circa 220 Km) per la Zero S e DS. Le Zero FX, XU e MX hanno invece la batteria modulare: in pochi minuti si può rimuove o aggiungere un modulo a quello già esistente per aumentare potenza e autonomia. Le moto saranno vendute in Nordamerica all’inizio del prossimo gennaio.

Dopo esser iniziata la produzione ad inizio del gennaio di quest’anno, arriva la prima evoluzione del motore, lo Z-Force motor, più potente, più efficiente e più compatto. E’ sempre raffreddato ad aria e sarà montato su tutta la gamma moto 2013. Ognuno di questi propulsori può essere caricato del 95% in un’ora utilizzando le stazioni di ricarica CHAdeMO disponibili come accessorio. Questa stazione adotta la linea DC Fast Charging, linea installata in tutto il mondo in 1.600 pezzi, con ulteriori 1.000 punti previsti nella sola Europa per il 2013. Grazie all’accordo con Nissan, saranno poi installate 2.000 stazioni di ricarica entro la fine del 2014 nei soli Stati Uniti d’America, con ben 400 punti nel solo Stato della California. Le stime di Pikes Research sono di 115.000 punti di ricarica installati entro l’anno 2017...

ZERO S E ZERO DS
Come se non bastasse, Zero Motorcycles ha pensato di fornire un’App ai futuri acquirenti, che tramite l’iPhone o l’Android, potranno, via Bluetooth, ricevere informazioni dettagliate dalla propria moto e "lavorare" sul setting della propria moto. La Zero S avrà un prezzo di 13.995 euro (versione da 8,5 kWh - 15.995 euro per la 11.4 kWh) e la Zero DS di 13.995 dollari (versione da 8,5 kWh - 15.995 euro per la 11.4 kWh). A livello estetico, hanno entrambe nuove sovrastrutture con il finto serbatoio che funge da portaoggetti ed una nuova sella biposto. Rivisto anche il telaio, per migliorare la posizione di guida e l’ergonomia in sella.

Entrambe hanno potenza di 54 CV (prima erano 31) ed una coppia massima di 92 Nm (erano 84). La velocità massima è di circa 153 Km/h (96 per la precedente generazione) e come detto un’autonomia di circa 220 Km, 120 Km circa in più rispetto ai modelli passati (dati riferiti alla naked Zero S). Quattro le versioni di motori disponibili: 2.8 kWh, 5.7 kWh, 8.5 kWh e 11,4 kWh, il 25% più veloci da ricare rispetto a prima con delle prese standard. Il peso è di 125 Kg, le sospensioni sono state riviste ed i freni ora sono Nissin. Tutte le moto (incluse le FX, XU e MX) si ricaricano in frenata. Infine, la Zero DS (la dual sport per capirsi), ha ora cerchi da 19" all’anteriore e 17" al posteriore.

ZERO FX
La Zero FX, versione più leggera e compatta da enduro, ha ora un peso di 125 Kg ed una potenza, grazie sempre al propulsore Z-Force, di 44 CV ed una coppia massima di 95 Nm. La velocità massima è di 137 Km/h con un’autonomia di 113 Km. Anche per lei abbiamo freni Nissin, e c’è una nuova carrozzeria con telaio nero e plastiche e parti dello stesso colore. Rivista la triangolazione sella-pedane-manubrio grazie ad un telaio diverso montato sul propulsore che funge da corpo "stressato". Le ruote sono da 21" all’anteriore e 18" al posteriore. Il prezzo è di 9.495 euro per la 2.8 kWh e 11.995 euro per la versione da 5.7 kWh.

ZERO XU
E’ l’endurino cittadino e anch’esso ha subito delle modifiche. Ora sviluppa 28 CV ed una coppia massima di 57 Nm (il 91% in più di prima) che spingono la moto fino a 124 Km/h. Freni Nissin anche qui, connessione Bluetooth come per tutte le altre, nuovo look delle sovrastrutture con telaio nero e scocche rosse ed un nuovo telaio che ha rivisto la triangolazione di guida. Il prezzo è di 7.995 euro per la versione da 2.8 kWh e di 10.495 euro per la 5.7.

ZERO MX
E’ il modello da cross di Zero Motorcycles e sviluppa la bellezza di 54 CV ed una coppia massima di 92 Nm. La velocità massima è di 137 Km/h, per un totale del 125% di potenza più ed il 51% di coppia in più. Anche qui abbiamo un impianto frenante Nissin e la connessione Bluetooth con lo smartphone. Le sospensioni sono state riviste nella taratura e c’è una nuova trasmissione finale con catena da 520. Il prezzo è di 9,495 euro per la versione da 2.8 kWh e 11.995 euro per la versione da 5.7 kWh.

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Novità , varie , tecnica , tecnologia , emissioni zero , moto elettriche , eicma 2012


Top