Novità

pubblicato il 11 dicembre 2012

CRP Energica: via alle prenotazioni

Aperte le prevendite della prima superbike elettrica italiana

CRP Energica: via alle prenotazioni
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Presentazione CRP Energica - Museo Casa Enzo Ferrari - anteprima 1
  • Presentazione CRP Energica - Museo Casa Enzo Ferrari - anteprima 2
  • Presentazione CRP Energica - Museo Casa Enzo Ferrari - anteprima 3
  • Presentazione CRP Energica - Museo Casa Enzo Ferrari - anteprima 4
  • Presentazione CRP Energica - Museo Casa Enzo Ferrari - anteprima 5
  • Presentazione CRP Energica - Museo Casa Enzo Ferrari - anteprima 6

Il progetto CRP Energica viaggia a grandi passi verso la produzione in serie. L’unica supersportiva elettrica italiana, mostrata a fine 2011 al Salone di Milano in veste prototipale e divenuta marciante in pochi mesi, sta ora avviandosi alla fase produttiva.

L’azienda modenese ci fa sapere che gli interessati a comprare Energica possono già prenotarla sul sito web dedicato, versando una caparra di 500 euro sul prezzo finale, e ottenendo quindi la priorità sull’acquisto.
Le prenotazioni sono ovviamente aperte ad acquirenti di qualsiasi nazionalità, e tra i metodi di pagamento è stato incluso anche il popolarissimo Paypal.

ENERGICA: PROUDLY MADE-IN-MODENA
Nel progettare l’Energica, alla CRP hanno spinto tantissimo sulla territorialità del prodotto e quindi la moto sarà "proudly made-in-Modena". La tecnologia impiegata nel progetto Energica è di altissimo livello, quello proprio di un’azienda abituata a lavorare nel settore della Formula1 da molti anni.
La moto è equipaggiata da un motore sincrono PMAC a magneti permanenti con sistema di gestione delle mappe con una potenza di 100 kW raffreddato ad olio e una coppia di 16 Kgm (160Nm). Energica ha un’autonomia di 150 km ad una media di 70 km/h. Le batterie possono essere ricaricate in 3 ore con corrente alternata oppure in meno di 30 minuti all’80% in corrente continua. La batteria ha una capacità di 11,7 Kwh nominali e di 13,2 Kwh quando è tutta carica. Inoltre Energica è dotata di un sistema frenante che permette di recuperare energia utile al funzionamento della moto, conosciuto come frenata rigenerativa, proprio come accade in F1.

Come già accaduto in occasione del Trofeo Energica 2012, nel quale partecipammo in sella alla eCRP 1.4, anche stavolta dovremmo essere tra i primissimi a provare l’Energica in versione stradale non appena la moto sarà definitiva al 100%. Restate con OmniMoto.it!

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • CRP Energica a EICMA 2011  - anteprima 1
  • CRP Energica a EICMA 2011  - anteprima 2
  • CRP Energica a EICMA 2011  - anteprima 3
  • CRP Energica a EICMA 2011  - anteprima 4
  • CRP Energica a EICMA 2011  - anteprima 5
  • CRP Energica a EICMA 2011  - anteprima 6

Green Planet ad Eicma 2012 - Intervista a Livia Cevolini CRP Energica

Green Planet ad Eicma 2012 - Intervista a Livia Cevolini CRP Energica

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Novità , curiosità , tecnologia , automatiche , emissioni zero , moto elettriche


Top