Attualità e Mercato

pubblicato il 30 novembre 2012

Smart: arriva l'accordo con Vectrix

Lo scooter Smart sarà lanciato sul mercato nel 2014

Smart: arriva l'accordo con Vectrix
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • smart escooter - anteprima 1
  • smart escooter - anteprima 2
  • smart escooter - anteprima 3
  • smart escooter - anteprima 4
  • smart escooter - anteprima 5
  • smart escooter - anteprima 6

La prima notizia riguardante uno scooter elettrico prodotto da Smart risale all’inizio di settembre 2010. Tornammo poi sull’argomento poco dopo, in occasione del Salone di Parigi lo stesso anno. Appena il maggio scorso, invece, vi fornimmo dei dati un po’ più concreti riguardante la produzione, che fu annunciata per il 2014.

Parliamo dello Smart escooter, con quello stile tondeggiante con colorazione bianco/verde che tanto ricorda quella della Smart ED. Motore elettrico integrato nella ruota posteriore da 4 kW che permette una velocità massima di 45 km/h (ancora non si sa se sarà omologato per poter essere guidato anche dai 14enni), ma soprattutto, grazie alla batteria agli ioni di litio a 48V da 80 Ah alloggiata all'interno della pedana poggiapiedi, l'autonomia potrà raggiungere i 100 Km (la ricarica può essere effettuata da prese di corrente standard a 220V in 3-5 ore attraverso il connettore Mennekes posizionato al centro dello scudo anteriore); queste sono solo alcune delle "carte" del piccolo scooter elettrico, senza contare la possibilità di mantenere la ricarica anche tramite dei pannelli fotovoltaici, in funzione sia da fermo che in marcia (ma l'energia viene anche recuperata durante la frenata) o l’airbag e l’immancabile sistema ABS.

Arriva un’altra novità dunque, la scelta di Smart di ampliare la propria gamma di veicoli elettrici progettati per il traffico urbano, cooperando con lo specialista delle due ruote Vectrix. Oltre alla Smart electric drive e la bici elettrica Smart, tra due anni avremo dunque lo scooter Smart sul nostro mercato. Ricordiamo che "alle spalle" di Smart, c’è un gran gruppo automotive, Daimler. Vectrix, invece, è una società altamente tecnologica nel campo dell’elettrico, ed è stata fondata nel 1996 a Rhode Island, Stati Uniti.

"Smart e Vectrix sono entrambi pionieri della mobilità elettrica per la città", afferma Annette Winkler, Responsabile Smart. "Lo scooter Smart sarà una Smart vera e vogliamo farne un icona della mobilità urbana, proprio come la smart fortwo".

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Attualità e Mercato , varie , mercato , tecnologia , emissioni zero , abs


Top