Accessori

pubblicato il 26 novembre 2012

Spark a EICMA 2012

Più potenza e meno peso. Novità dal "giusto sound"

Spark a EICMA 2012
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Spark a EICMA 2012 - anteprima 1
  • Spark a EICMA 2012 - anteprima 2
  • Spark a EICMA 2012 - anteprima 3
  • Spark a EICMA 2012 - anteprima 4
  • Spark a EICMA 2012 - anteprima 5
  • Spark a EICMA 2012 - anteprima 6

Spark, azienda specializzata nella produzione di sistemi di scarico, era naturalmente presente a EICMA 2012. Oltre 40 gli anni di esperienza, senza contare che è il fornitore di silenziatori e particolari direttamente per il primo impianto per marchi prestigiosi come Ducati, BMW, Aprilia, ed AMG e Lamborghini nel settore auto. Nel passato il marchio di scarichi è stato fortemente legato a Ducati, e proprio alla casa di Borgo Panigale è infatti riservata un’ampia parte del catalogo, con moltissimi silenziatori e impianti di scarico completi sia omologati che racing.

Naturalmente, è in corso una strada di sviluppo sia dal punto di vista commerciale (con l’ingresso in nuovi mercati) che dal punto di vista del prodotto e del servizio. Oltre a questo, prosegue la crescita e l’ampliamento della gamma, con l’aggiornamento dei prodotti dedicati proprio a Ducati (presentazione, tra le altre cose, di un kit modulare per Multistrada e un kit racing per Streefighter), nuovi silenziatori full titanium per BMW, l’aggiornamento della gamma off-road, proposte alternative per le moto più vendute in Europa come Ktm Duke 125, Suzuki GSR 750 e molto altro ancora...

PER BMW GS
Per la BMW R1200 GS, il kit è interamente realizzato in titanio (compreso il raccordo) e carbonio. Il silenziatore è saldato, per garantire stabilità ed evitare fuoriuscite di gas anche dopo lunghe percorrenze. La staffa di sostegno è nascosta per non interferire con la linea del silenziatore ed è in acciaio per una tenuta sicura nel tempo. Grazie al volume del silenziatore, allo speciale materiale fonoassorbente e Db Killer, il sound è cupo ma non eccessivo. Il beccuccio è in titanio ed ha una speciale lavorazione ed inclinazione per consentire la fuoriuscita dei gas verso il basso e la minor interferenza possibile con la borsa portabagagli. Il prezzo della versione full titanium/carbonio omologata è di 495 euro più iva.

PER DUCATI
Due le proposte per il "Mostro" 1100 EVO: il kit è costituito da una coppia di silenziatori tondi sovrapposti, dotati del fondello conico stampato con bordo spigoloso e finitura scotch brite. I silenziatori in carbonio, acciaio inox, titanio e dark style (acciaio inox elettrocolorato) sono disponibili sia in versione racing che omologata (con Db Killer estraibili e catalizzatori) e carter paracalore compreso nel kit. Per chi è alla ricerca di una personalizzazione più estrema, c’è anche un kit formato da uno scarico il più alto, compatto e racing possibile, dalle linee pulite e simmetriche. Da questa idea nasce la configurazione a passaggio alto sotto sella, con silenziatori corti e vicini tra loro. In questo caso l'impianto comprende i raccordi (catalizzati nella versione omologata) e la coppia di silenziatori, sempre disponibili in carbonio, titanio, inox o dark style oltre al portatarga. In questo caso allo scarico è possibile abbinare il portatarga, anch’esso disegnato e realizzato per seguire le linee del codino della moto e diventare un tutt'uno con i silenziatori. Circa 4 i CV in più con i soli silenziatori, senza nessuna altra modifica a centralina o filtro, con un prezzo a partire da 570 euro più iva.

Per i possessori di Streetfighter 848, arrivano poi ben tre configurazioni diverse, tutte disponibili in carbonio, titanio, acciaio e dark style. Il primo è un kit omologato o racing a passaggio alto formato da una coppia di silenziatori conici, collettore in acciaio inox aisi 304 con saldature a tig, portatarga e carter paracalore (la prova al banco ha evidenziato un incremento di potenza di 9 cavalli senza alcuna modifica a centralina o altri componenti della moto). Gli altri due kit, in edizione limitata, sono personalizzazioni estreme, con silenziatore singolo. La seconda proposta proposta Spark è quindi un silenziatore rettangolare, molto spigoloso ed elegante, che viene fornito con raccordo e chiocciola in inox, con saldature a tig in vista e carter paracalore. La terza proposta è la più racing e la più "cattiva". Il silenziatore a tromboncino, sempre fornito con raccordo e carter paracalore, è infatti posizionato in basso, molto corto per un look e un sound da Moto GP. I prezzi partono dai 790 euro più iva.

Arriva poi per la Multistrada 1200 il prodotto più innovativo, il collettore racing, silenziato e per eliminare il catalizzatore, in modo da alleggerire il proprio mezzo ed evitare l'eccessivo surriscaldamento, senza eccedere nel sound. Il collettore è in acciaio inox e ha un vero e proprio corpo silenziante, che viene nascosto dal paracalore della moto. Al collettore si può aggiungere uno speciale Db Killer, da inserire nel collettore stesso, per un ulteriore abbattimento della rumorosità. Questo prodotto può essere applicato col silenziatore e il paracalore originale oppure con il silenziatore Spark, per un kit completo. Omologato o racing, è disponibile in inox, carbonio, titanio e dark style, è ovale con fondello conico, fornito di carter paracalore specifico. C’è poi il collettore racing, non silenziato e privo di catalizzatore, per chi ha un’anima particolarmente racing. Il kit completo modulare con collettore silenziato e silenziatore inox parte da 813 euro più iva.

PER KTM DUKE 125
C’è poi il primo impianto di scarico aftermarket per la grintosa KTM Duke 125 a passaggio alto, scarico che abbiamo già visto nei giorni scorsi e che si compone in un kit doppio. Abbinando al silenziatore l’accessorio del raccordo basso, è infatti possibile avere due impianti di scarico in uno (passaggio alto e passaggio basso). Il kit è fornito di raccordo catalizzato, è omologato e consente una circolazione su strada nel completo rispetto delle normative. Il prezzo in versione omologata con catalizzatore a passaggio alto è di 349 euro più iva.

PER SUZUKI GSR 750
Per la naked di Hamamatsu, abbiamo due nuovi kit di scarico: il silenziatore conico Evo V e il Gp Style. Il silenziatore Gp Style ha una linea estrema, è cortissimo (la sua lunghezza è di poco più di 30 cm) ed è completamente in acciao inox AISI 304 satinato. Compreso nel kit, Spark fornisce due diversi Db Killer: uno più "aperto" e l’altro omologato. Il silenziatore Evo V a forma conica è l’ultimo nato in casa Spark. Il suo particolare fondello dal bordo spigoloso lo rende aggressivo ed elegante al tempo stesso. Le dimensioni e la particolare forma conica armonizzano sia la figura che il sound della moto. Il silenziatore conico sarà disponibile nelle 4 versioni: inox, carbonio, titanio e dark style (acciaio inox eletrrocolorato). Dato non trascurabile l’importante riduzione di peso rispetto al kit di scarico originale: si passa infatti dai 4,5 Kg del silenziatore originale ai 2,4 Kg per il silenziatore Spark Evo V conico in inox e a 1,9 Kg per il silenziatore Spark Gp style. Il prezzo parte dai 315 euro più iva per la versione omologata.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , tuning , scarichi , eicma 2012 , parti speciali


Top