Novità

pubblicato il 17 novembre 2012

Zaeta DT 530 a EICMA 2012

La short track arriva "in slide" al salone milanese

Zaeta DT 530 a EICMA 2012

EICMA 2012 non mancava l’’unica moto da Short Track in commercio e con omologazione Euro 3, la Zaeta DT 530, moto italianissima che nasce per volere di Paolo Chiaia, appassionato di moto essenziali, leggerissime e di specialità tipicamente americane come lo Short Track e il Dirt Track.

In veneto i meccanici spesso dicono così: "Quel che no l’ghe, nol se rompe!" (quello che non c’è, non si rompe N.d.R.), e questa monocilindrica è proprio così, essenziale, minimalista, limata all’osso! Nessuna è come lei, e se poi consideriamo che può anche trasportare il passeggero...

La Zaeta DT530 è motorizzata con un motore TM 530 cc che sviluppa circa 50 CV, che su questa moto che ha un peso di appena 115 Kg, liquidi compresi, significa avere un razzo sotto il sedere! Inutile dire che tanta leggerezza, la si deve soprattutto al fatto che la moto è realizzata completamente a mano, artigianale, come una moto da corsa vera e propria. Il telaio ed il forcellone sono in alluminio e le piastre di sterzo sono ricavate dal pieno.

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Novità , monocilindriche , 600 , saloni , fuoristrada , eicma 2012


Top